domenica, Maggio 22, 2022

BONUS DELL’EDILIZIA: reclusione per i tecnici e polizza professionale dedicata?

BONUS DELL’EDILIZIA
BONUS DELL’EDILIZIA

Con l’approvazione del Decreto Legge 25 febbraio 2022, n. 13, pubblicato nella G.U del 25.2.2022 n° 47, ha portato novità nell’ambito dei Bonus dell’Edilizia, modificando ancora gli articoli 119 e 121 del del Decreto Legge n. 34/2020 detto anche Decreto Rilancio . In particolare, sono state previste sanzioni penali per i tecnici che asseverano impropriamente lavori inerenti i Bonus dell’Edilizia, al fine di procurarsi ingiusti profitti. Per gli stessi, è previsto che, se omettono ovvero espongono false informazioni sui progetti o sull’esecuzione di lavori, ovvero che attestino in modo falso la congruità delle spese, sono puniti con un’ammenda che va da 50.000 ai 100.000 euro, nonché con una pena detentiva che può andare da uno a cinque annoi. Modificato, altresì, il comma 14 dell’articolo 119, in tema di polizza professionale per i tecnici che operano negli interventi oggetto del Bonus dell’Edilizia. In particolare è stato previsto, modificando il precedente testo di legge, che per ogni intervento di asseverazione, i tecnici devono essere in possesso di un’adeguata polizza professionale, con importi pari all’intervento da eseguire ed attestare. Quindi, non più un’unica polizza professionale ma più polizze, con maggiori costi per i tecnici professionisti.

Leggi anche:

BONUS DELL’EDILIZIA: cambiato ancora il prezzario MITE scaricalo direttamente

BONUS DELL’EDILIZIA: scarica direttamente il prezzario del MITE per i lavori

BONUS DELL’EDILIZIA: ma sono ammessi i bonus per le pertinenze?

BONUS DELL’EDILIZIA: in arrivo il nuovo prezzario del MITE per i lavori

BONUS DELL’EDILIZIA: niente cessioni del credito e sconti in fatture multipli

BONUS DELL’EDILIZIA: scarica le ceck list per ecobonus, sismabonus e bonus ristrutturazioni

BONUS DELL’EDILIZIA: chi comunica la cessione del credito?

BONUS DELL’EDILIZIA: quali sono i casi nei quali non è richiesto il visto di conformità?

BONUS DELL’EDILIZIA: quando sono detraibili le spese per visto di conformità e asseverazione?

I BONUS DELL’EDILIZIA: ma quali sono in definitiva i prezzari da utilizzare per i lavori?

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here