domenica, Agosto 14, 2022

BONUS DELL’EDILIZIA: in arrivo il nuovo prezzario del MITE per i lavori

BONUS DELL’EDILIZIA
BONUS DELL’EDILIZIA

Il Ministero della Transizione Ecologica, entro il 9.2.2022, dovrebbe approvare un decreto con la pubblicazione un prezzario con 35 voci di elenco prezzi, che saranno individuate, con dei prezzi massimi. Tale prezzario, dedicato ai Bonus dell’Edilizia, per garantire ulteriormente chi deve redigere le attestazioni di congruità dei prezzi, per interventi edilizi rigurdanti i Bonus dell’Edilizia. Tra le 35 voci, su cui saranno valutati e pubblicati i massimali, vi sono le seguentti categorie di lavoro:
• la riqualificazione energetica degli edifici;
• l’isolamento di coperture, pavimenti e pareti perimetrali;
• la sostituzione degli infissi (per zone climatiche);
• l’installazione di schermature solari;
• le caldaie a condensazione;
• microcogeneratori;
• pompe di calore;
• generatori a biomasse;
• tecnologie di building automation.

Leggi anche:

BONUS DELL’EDILIZIA: chi comunica la cessione del credito?

IL BONUS ACQUA POTABILE 50%: le regole e le scadenze per questo Bonus dell’Edilizia.

BONUS DELL’EDILIZIA: quali sono i casi nei quali non è richiesto il visto di conformità?

BONUS DELL’EDILIZIA: quando sono detraibili le spese per visto di conformità e asseverazione?

BONUS DELL’EDILIZIA: ma quali sono in definitiva i prezzari da utilizzare per i lavori?

BONUS DELL’EDILIZIA: ma per quali lavori non occorre l’asseverazione ed il visto di conformità?

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE 75%: un nuovo bonus dell’edilizia ma come funziona?

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here