sabato, Gennaio 22, 2022

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: come redigere i sal dei lavori trainati anche parziali.

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI
BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI

Come noto, con un avviso pubblicato al 31.8.2021, ed a seguito di una serie di chiarimenti interpretativi con il Ministero della Transazione Ecologica, l’Enea ha comunicato che le spese riguardanti i lavori trainati realizzati su parti private, anche se non del tutto ultimati, possono essere inseriti negli stati avanzamento lavori per il Bonus 110% Ristrutturazioni. Pertanto per tutti coloro che usufruiscono di detrazione mediante lo sconto in fattura o la cessione del credito potrà :
• Accedere al rimborso del credito di imposta mediante l’utilizzo di due stati di avanzamento dei lavori oltre a quello finale;
• Per ogni stato di avanzamento dei lavori, dovrà essere inserita una produzione lavorativa almeno del 30%;
• Per i lavori trainati, come disposto dall’Enea, sarà possibile inserirli negli stati di avanzamento dei lavori, seppur non ultimati.

Leggi anche:

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: anche i corpi illuminanti con il Bonus Facciate?

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: la detrazione va calcolata secondo l’accatastamento dell’immobile

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: una circolare del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: come comunicare le variazioni durante i lavori.

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: come comunicare le variazioni durante i lavori.

COME FARE PER .. accedere al Bonus 110% Ristrutturazioni se l’immobile non ha la legittimità

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: cosa succede in caso di varianti al progetto principale?

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: prorogate definitivamente le date di scadenza.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here