domenica, Aprile 14, 2024

LAVORI PUBBLICI: come fare per depositare un progetto all’Ainop? 

Come fare per depositare un progetto all’Ainop?
Come fare per depositare un progetto all’Ainop?

Come fare per depositare un progetto all’Ainop? Iniziamo dalla richiesta di accreditamento, la stessa va posta direttamente, mediante esplicita PEC, inviata all’indirizzo dell’Ainop, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per il Soggetto U2 Responsabile Ainop , di cui si esplicitano il codice fiscale, l’email istituzionale, il recapito telefonico dello stesso, nonché il codice fiscale dell’Ente ed il relativo indirizzo pec.
Una volta avuta la relativa risposta, nella quale è indicato un link di accesso allla piattaforma dell’Ainop, dove attraverso la sezione “ACCEDI” il Soggetto U2 Responsabile Ainop accede con le modalità: SPID, CIE, CNS/TS.
Il Soggetto U2 Responsabile Ainop , deve provveder alla gestione delle utenze delle strutture, attraverso le funzioni disponibili nel pannello “GESTIONE UTENTI E RUOLI”
Per potere inserire le nuove opere occorre agire con il ruolo di ‘Operatore del Soggetto conferente’.
Il responsabile, può altresì accreditarsi anche come operatore. Lo sesso dopo aver creato l’utenza di Operatore, attraverso le suddette funzioni di gestione utenze, si può procedere alla configurazione dei ruoli, tramite le maschere della voce ‘GESTIONE RUOLI ED ACCREDITAMENTO”
L’Operatore potrà agire sulle tipologie di opere e sui fascicoli per i quali è stato abilitato dalla Sezione Archivio Opere Pubbliche va selezionata la voce “NUOVA OPERA DEPOSITO PROGETTO- GESTISCI”
Importante ricordare che il Profilo Responsabile per il Conferente crea i ruoli dalla “GESTIONE UTENTI E RUOLI” seguenti con le relative funzioni:
U3 Operatore – Che nel sottofascicolo “DEPOSITO PROGETTI GESTISCI” che genera la Ricevuta di Deposito attraverso l’apposito pulsante della sezione 4;
U3P Depositatore Progetti – nella sezione “AMMINISTRAZIONE GESTIONE PROCESSO DI DEPOSITO deposita la documentazione nella sezione 1 chiudendola al termine dei caricamenti;
U3C Depositatore – che nel sottofascicolo “DEPOSITO PROGETTI GESTISCI” deposita la Dichiarazione di Conformitànella sezione 2 chiudendola al termine dei caricamenti;
U3D Depositatore – che nel sottofascicolo “DEPOSITO PROGETTI GESTISCI” compila, firma ed inserisce Dichiarazione di Deposito nella sezione 3 che viene automaticamente chiusa.

Leggi anche:

LAVORI PUBBLICI: la procedura per il deposito dei progetti all’AINOP

LAVORI PUBBLICI: la procedura per il deposito dei progetti all’AINOP

STAZIONI APPALTANTI : no deposito al Genio Civile, ma come fare il deposito dei progetti strutturali all’AINOP

LAVORI PUBBLICI: creazione dell’ AINOP e dell’ IOP per le opere pubbliche.

Come fare per…….: avere la qualificazione con riserva per le Stazioni Appaltanti?

STAZIONI APPALTANTI: la digitalizzazione degli appalti, sulle piattaforme certificate anche gli affidamenti sotto i 5.000 euro

REVISIONE PREZZI: la compensazione dei prezzi degli appalti valida anche per tutto il 2024

COME FARE PER …. Verificare l’autenticità delle garanzie fideiussorie negli appalti e nelle gare in modo immediato?

LAVORI PUBBLICI: gli appalti digitali dall’1.1.2024, ma cosa cambia?

STAZIONE APPALTANTE : ma c’è l’obbligo di affidamento diretto per i lavori sottosoglia?

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here