sabato, Ottobre 1, 2022

GARE DI APPALTO: la mandataria in un’Ati orizzontale deve possedere i requisiti maggioritari?

GARE DI APPALTO
GARE DI APPALTO

La domanda è molto pertinente, ed alla stessa ha dato risposta il Mims (Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili) un quesito posto, da un operatore economico, per la partecipazione ad una gara di appalto, allo stesso Ministero. Quest’ultimo, alla precisa domanda, se in un’Ati di tipo orizzontale, la mandataria debba possedere la quota dei requisiti richiesta in modo maggioritario, posta da un’operatore economico, ha risposto che a seguito della pronuncia della Corte di Giustizia della U.E. del 28 aprile 2022, causa C-642- 20, le Stazioni Appaltanti, non devono più applicare il comma 8 dell’art. 83, del Codice dei Contratti nella parte in cui si dice che “La mandataria in ogni caso deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria” . Infatti, la richiesta di maggiori requisiti, alla luce di detta pronuncia della Corte di Giustizia, diviene palesemente inadeguata, se richiesta sotto il profilo quantitativo. Diversamente, la Stazione Appaltante, nella propria discrezionalità, può richiedere che alcune prestazioni siano eseguite direttamente da uno dei componenti del raggruppamento. Però, tale richiesta, deve essere basata su un principio di natura qualitativa

Leggi anche:

COME FARE PER …… calcolare la riparametrazione nei punteggi delle gare di appalto

GARE DI APPALTO: 8 principi per le giustificazioni delle offerte anomale

GARE DI APPALTO: tra i motivi di esclusione è cancellato quello del subappaltatore inadempiente

GARE DI APPALTO: le imprese oggetto del taglio delle ali non partecipano all’aggiudicazione della gara?

GARE DI APPALTO: la soglia di sbarramento nelle offerte economicamente più vantaggiose

GARE DI APPALTO: in un’ATI la mandataria generale può essere mandataria del sottoraggruppamento

GARE DI APPALTO: attenzione l’illeggibilità del file porta all’esclusione della gara

GARE DI APPALTO: scarica il nuovo bando tipo per i servizi e forniture dell’Anac

GARE DI APPALTO: la giustificazione della manodopera nelle anomalie secondo una delibera dell’Anac

GARE DI APPALTO: punteggi premiali per l’utilizzo del BIM

GESTIONE APPALTI: i pagamenti dei lavori e servizi nelle ATI dei mandatari e mandanti

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here