domenica, Luglio 3, 2022

GARE DI APPALTO: le imprese oggetto del taglio delle ali non partecipano all’aggiudicazione della gara?

GARE DI APPALTO
GARE DI APPALTO

Ma come va interpretato l’art. 97, comma 2-bis, del Codice dei Contratti Pubblici, ovvero: le offerte di maggior ribasso e quelle di minor ribasso, rientranti nel 10% delle offerte ammesse, accantonate ai fini del calcolo della media aritmetica dei ribassi percentuali, debbono ritenersi definitivamente escluse dalla procedura di gare di appalto?
Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 1808/2022 , ha affrontato tale problematica a seguito di ricorso fatto da un’impresa nell’ambito di una procedura di affidamento, la quale riteneva che nella procedura stessa, vi era stata la violazione dei commi 2 e 2-bis, dell’art. 97, del codice dei contratti pubblici, poiché la stazione appaltante, per la procedura di aggiudicazione, avrebbe reinserito in graduatoria anche gli operatori economici esclusi per il taglio delle ali ed affermando in maniera perentoria che le offerte scartate in sede di taglio delle ali, proprio rientranti fra quelle che presentano il maggior ribasso o il minor ribasso, debbono essere definitivamente escluse dalla procedura di gara e non possono partecipare alla fase di individuazione della migliore offerta
Il Consiglio di Stato con la sentenza suddetta, ha invece dato un’interpretazione autentica, dell’art. 97, del codice dei contratti pubblici, affermando che “…..le operazioni ……. dell’art. 97, comma 2-bis, sono funzionali esclusivamente alla determinazione della soglia aritmetica di anomalia da utilizzare per la individuazione delle offerte anormalmente basse, da sottoporre alla verifica di «congruità, serietà, sostenibilità e realizzabilità dell’offerta» (come imposto dall’art. 97, comma 1, del codice dei contratti pubblici), senza determinare la definitiva esclusione dalla gara delle offerte accantonate nella fase del calcolo della soglia…”.
Per cui dopo il taglio delle ali le suddette offerte rientrano in gara al fine di redigere la classifica della gara.

Leggi anche:

GARE DI APPALTO: la soglia di sbarramento nelle offerte economicamente più vantaggiose

GARE DI APPALTO: in un’ATI la mandataria generale può essere mandataria del sottoraggruppamento

GARE DI APPALTO: attenzione l’illeggibilità del file porta all’esclusione della gara

GARE DI APPALTO: scarica il nuovo bando tipo per i servizi e forniture dell’Anac

GARE DI APPALTO: la giustificazione della manodopera nelle anomalie secondo una delibera dell’Anac

GARE DI APPALTO: le soglie europee per gli appalti per il 2022

GARE DI APPALTO: punteggi premiali per l’utilizzo del BIM

GARE DI APPALTO: la pubblicazione dei dati attraverso la Banca Dati dell’Anac

GARE DI APPALTO: come cambiano le procedure di gara con il decreto semplificazioni?

GARE DI APPALTO: per gli affidamenti diretti c’è l’aumento delle soglie minime

GARE DI APPALTO: cosa succede se gli oneri aziendali della sicurezza non risultino essere congrui?

COME FARE PER:…verificare la congruità degli oneri aziendali nelle gare di appalto

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here