sabato, Dicembre 10, 2022

SPECIALE BONUS DELL'EDILIZIA

BONUS DELL’EDILIZIA: attenzione alle false attestazioni per il tecnico asseveratore

Pubblicata la Circolare n. 23 – Prot. n. 259/2022 della Rete Professioni Tecniche, un’Informativa su linee guida per asseveratori, con la particolarità di fornire una serie di raccomandazioni sul nuovo reato di false attestazioni ,del tecnico asseveratore nei Bonus dell’Edilizia.
Il reato suddetto, è stato introdotto mediante il comma 2, lett. a), dell’articolo 28-bis, del Decreto Legge. 27 gennaio 2022, n. 4, come riportato poi al comma 13 bis-1, all’articolo 119,del Decreto Legge 19/05/2020, n. 34. Infatti, una nuova fattispecie prevede il “false informazioni in asseverazioni del tecnico abilitato”, ed il testo dice “il tecnico abilitato che, nelle asseverazioni di cui al comma 13 e all’articolo 121, comma 1-ter, lettera b), espone informazioni false o omette di riferire informazioni rilevanti sui requisiti tecnici del progetto di intervento o sulla effettiva realizzazione dello stesso ovvero attesta falsamente la congruità delle spese, è punito con la reclusione da due a cinque anni e con la multa da 50.000 euro a 100.000 euro. Se il fatto è commesso al fine di conseguire un ingiusto profitto per sé o per altri la pena è aumentata”. In particolare, è un reato efficace a partire dal 25 febbraio 2022 e come altri reati penali, vige il principio della irretroattività. Per cui tutti i reati, assimilabili alla falsa attestazione per asseverazioni, precedenti a tale data, non sarebbero passibili di pena. La suddetta circolare, inoltre prevede una serie di raccomandazioni dedicate ai tecnici asseveratori, che sono oggetto di ulteriore approfondimento.
Leggi o scarica:

Leggi anche:

BONUS DELL’EDILIZIA: i nuovi codici tributo da utilizzati per compensare le cessioni del credito e gli sconti in fattura

BONUS DELL’EDILIZIA: ma quali sono i contratti di lavoro che rientrano nei CCNL edili?

COME FARE PER ….i controlli che deve fare il committente per la norma sul rispetto del CCNL nei Bonus dell’Edilizia

COME FARE PER: …elaborare il Computo Metrico Estimativo per i Bonus dell’Edilizia?

BONUS DELL’EDILIZIA: le imprese devono possedere l’attestazione Soa per eseguire i lavori

BONUS DELL’EDILIZIA: ma come vanno redatti i nuovi prezzi?

BONUS DELL’EDILIZIA: ma come vanno redatti i nuovi prezzi?

BONUS DELL’EDILIZIA: no al bonus mobili per la sola sostituzione di serrature

BONUS DELL’EDILIZIA: dal 15 aprile 2022 vanno applicati i costi del Decreto del Mite

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here