domenica, Luglio 3, 2022

STAZIONI APPALTANTI: in 7 punti come richiedere la compensazione dei prezzi nei lavori pubblici

STAZIONI APPALTANTI

E’ operativa a partire dal 13.5.2022, la piattaforma del Mims prevista dal comma 2 dell’articolo 2 del Decreto 5 aprile 2022 denominato “Modalita’ di utilizzo del Fondo per l’adeguamento dei prezzi dei materiali da costruzione.” E’ pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.100 del 30-4-2022. In particolare detto comma prevede che, la compensazione dei prezzi effettuata da parte delle Stazioni Appaltanti, avvenga mediante richiesta al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile attraverso la piattaforma al link https://compensazioneprezzi.mit.gov.ito.
Per la richiesta di compensazione vanno indicati in piattaforma e sul previsto modulo da sottoscrivere e firmare in digitale con le seguenti informazioni:

  1. dati del contratto d’appalto: numero Cig e data del contratto;
  2. l’attestazione che i lavori al 25 luglio 2021 erano in corso;
  3. la certezza che la richiesta riguardi lavori eseguiti e contabilizzati dal 1° luglio 2021 al 31 dicembre 2021;
  4. la data di presentazione dell’istanza di compensazione da parte dell’Appaltatore;
  5. la categoria di appartenenza dell’impresa;
  6. l’importo della compensazione richiesta dall’impresa;
  7. l’entita’ delle risorse finanziarie utilizzabili in relazione alla domanda di compensazione.

Leggi anche:

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: la nuova circolare del Mims

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: quali materiali vincono la classifica dei maggiori aumenti?

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: ma è possibile richiedere la compensazione per i lavori già collaudati?

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: come avviene la compensazione in 6 punti

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: come fare per calcolare la compensazione dei prezzi?

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: i 10 materiali con i maggiori aumenti

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: arrivano i compensi alle Imprese

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: come fa la Stazione Appaltante a rimborsare la compensazione dei prezzi?

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: i dati reali degli aumenti che condizionano l’edilizia

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: come fare per richiedere la compensazione dei prezzi?

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here