venerdì, Giugno 21, 2024

STAZIONI APPALTANTI: come avere i fondi per l’aumento dei prezzi dei materiali da costruzione

aumento dei prezzi dei materiali da costruzione

Con Decreto Ministeriale del Mit del 28 febbraio 2024 intitolato “Disciplina delle modalità operative per la presentazione delle istanze da parte delle stazioni appaltanti e delle condizioni di accesso per l’anno 2024 al Fondo adeguamento” sono disciplinate le condizioni per l’accesso al Fondo istituito presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per far fronte all’aumento dei prezzi dei materiali da costruzione. Tale fondo è messo a disposizione dei contraenti generali, che si sono aggiudicati lavori con offerte presentate entro il 31 dicembre 2021 e riguarda in particolare gli stati di avanzamento concernenti le lavorazioni eseguite o contabilizzate dal Direttore dei Lavori, ovvero annotate, sotto la responsabilità dello stesso, nel libretto delle misure dal 1° gennaio 2023 al al 31 dicembre 2024. Ma come si accede a tale fondo? Le Stazioni Appaltanti redigono un’istanza di accesso nella piattaforma dedicata (operativa fino al 31.1.2025), mediante il link https:// adeguamentoprezzi.mit.gov.it, nella quale devono essere riportati i seguenti dati:

  • i dati del contratto d’appalto (CUP e CIG );
  • i dati di calcolo del maggior importo dello stato di avanzamento dei lavori rispetto all’importo dello stato di avanzamento dei lavori determinato alle condizioni contrattuali, firmato dal direttore dei lavori e vistato dal Responsabile Unico del Procedimento;
  • il dato dell’entità delle lavorazioni effettuate, con l’indicazione del relativo stato di esecuzione, contabilizzazione o annotazione nel libretto delle misure;
  • il dato dell’entità delle risorse finanziarie disponibili, utilizzate ai fini del paga[1]mento dello stato di avanzamento dei lavori, in relazione al quale è formulata l’istanza di accesso al Fondo;
  • l’entità del contributo richiesto;
  • gli estremi del conto di tesoreria o, solo nei casi in cui la stazione appaltante non ne sia provvista, del conto corrente bancario ordinario, l’indicazione del funzionario delegato;
    Come avviene l’esame delle domande inserite in piattaforma? Il Ministero esamina le istanze presentate e decide cumulativamente su di esse, secondo l’ordine di presentazione delle domande, con decreti direttoriali.

Leggi anche:

NUOVO CODICE APPALTI: ma come funziona oggi la revisione prezzi contrattuale negli appalti?

STAZIONI APPALTANTI: i prezzi delle lavorazioni devono essere aggiornati con i prezzari vigenti

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: le Stazioni Appaltanti hanno pochi giorni per inviare le domande di acquisizione dei fondi

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: tutte le Leggi che regolano la materia.COME FARE PER: …. calcolare in modo pratico la compensazione dei prezzi in edilizia

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: la nuova circolare del Mims

COME FARE PER: calcolare la revisione prezzi nei lavori

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: i 10 materiali con i maggiori aumenti

INCREMENTO PREZZI DELL’EDILIZIA: i dati reali degli aumenti che condizionano l’edilizia

Leggi o scarica:

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here