domenica, Aprile 14, 2024

GARE DI APPALTO: la consegna dei lavori anticipata per gli appalti del PNRR

La consegna dei lavori anticipata

La consegna dei lavori anticipata per i lavori finanziati con risorse del PNRR. L’Anac mediante Delibera n° 51 del 31 gennaio 2024, rispondendo ad un quesito di un’impresa, ha fatto chiarezza sull’argomento. Infatti, l’istante, essendo risultata aggiudicataria di un appalto, che ha chiesto parere all’Anac, sulla legittimità del provvedimento di revoca dell’aggiudicazione definitiva disposto dalla Stazione Appaltante. Infatti, come evidenziato dall’istante, non ha ricevuto alcuna comunicazione di avvenuta aggiudicazione, e nessuna richiesta di documenti. La Stazione Appaltante, da parte sua, ha evidenziato che, l’Impresa è stata notiziata e ben conosceva nell’immediato dell’aggiudicazione in proprio favore, che aveva prestato apposito consenso nel caso di consegna anticipata dei lavori. Inoltre precisava la Stazione Appaltante che era previsto, in tutti i documenti di gara, che si sarebbe provveduto, vista l’urgenza, conseguente ai termini di PNRR, e quindi al fine di rispettare le tempistiche dell’intervento, ad un’eventuale, consegna anticipata dei lavori. Inoltre, era spiegata dalla stessa che, la revoca dell’appalto, era in considerazione della mancata ed ingiustificata (se non tardivamente) presenza dell’operatore alla fase di consegna anticipata dei lavori. L’Anac, ha rilevato altresì, nella suddetta delibera 51 che l’operato della Stazione appaltante, non presenti i profili di illegittimità, almeno per quanto da essa esaminato, visto che” le diffide formali inoltrate alla società istante per consentire la consegna anticipata dei lavori erano già di per sé molto chiare nel sottintendere quale sarebbe stata la conseguenza di un rifiuto o di un ulteriore silenzio”

Leggi anche:

STAZIONI APPALTANTI: una guida con le deroghe e le norme per semplificare la gestione degli appalti del PNRR

PROFESSIONISTI E NEWS: Il Direttore dei Lavori il contratto, le funzioni di controllo tecnico contabile e amministrativo.

IMPRESE APPALTATRICI: il Rating di Impresa ma cos’è?

GARE DI APPALTO: che succede se il costo della manodopera è diverso da quello in gara?

GARE DI APPALTO: in pubblicazione il bando tipo n°2 per i servizi di architettura e ingegneria

GARE DI APPALTO: è giusta l’esclusione quando l’offerta non corrisponde a quanto richiesto nel capitolato.

GARE DI APPALTO: la contribuzione delle Imprese per la partecipazione alle gare

GARE DI APPALTO: la mancata pubblicità dei curricula dei commissari non incide sulla legittimità degli atti di gara

GARE DI APPALTO: gli importi delle soglie comunitarie per gli appalti per il 2024

Leggi o scarica:

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here