giovedì, Febbraio 22, 2024

GARE DI APPALTO: gli importi delle soglie comunitarie per gli appalti per il 2024

GARE DI APPALTO

Come ogni anno, sono pubblicate in Gazzetta Ufficiale Europea, i regolamenti atti ad individuare le soglie di applicazione della normativa europea per la regolamentazione delle gare di appalto. In particolare, nella Gazzetta Ufficiale Unione Europea, del 16.11.2023 serie L, sono stati pubblicati i regolamenti, riportanti le nuove soglie di importi degli appalti per il 2024, suddivise per tipologia di appalto. Le soglie sono le seguenti:
• Appalti nei settori ordinari di cui all’articolo 14 del D. Lgs 36/2023:
a) Euro 143.000 per gli appalti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle autorità governative centrali e per i concorsi di progettazione organizzati da tali autorità;
b) Euro 221.000 per appalti pubblici di forniture sono aggiudicati da amministrazioni aggiudicatrici operanti nel settore della difesa
c) c)5.538.000 Euro, per gli appalti di lavori pubblici.
• Appalti nei settori speciali di cui all’articolo 14 del D. Lgs 36/2023:
a) Euro 443.000 per gli appalti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle autorità governative centrali e per i concorsi di progettazione organizzati da tali autorità;
b) 5.538.000 Euro, per gli appalti di lavori pubblici.
• Appalti nei settori della Difesa e Sicurezza di cui all’articolo 10 del D. Lgs 36/2023:
a) Euro 443.000 per gli appalti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle autorità governative centrali e per i concorsi di progettazione organizzati da tali autorità;
b) 5.538.000 Euro, per gli appalti di lavori pubblici.
• Appalti di Concessioni di cui all’articolo 14 del D. Lgs 36/2023:
a) 5.538.000 Euro, per gli appalti di lavori pubblici.

Leggi o scarica:

Leggi anche:

GARE DI APPALTO: il soccorso istruttorio ha una data di scadenza

GARE DI APPALTO:  no al  criterio del prezzo più basso, per i servizi di coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione.

GARE DI APPALTO: i requisiti richiesti devono essere dimostrati dal concorrente e non integrati con il soccorso istruttorio.

GARE DI APPALTO: un esempio pratico sullo scorporo della manodopera nelle offerte

GARE DI APPALTO: offerte anomale, il contraddittorio del Rup, è soddisfatto dalla richiesta di giustificazioni

GARE DI APPALTO: il requisito di punta può essere frazionato?

GARE DI APPALTO: il bando di gara prevale su tutti gli altri documenti di gara.

GARE DI APPALTO: Offerta Economicamente più Vantaggiosa con un solo parametro numerico?

GARE DI APPALTO: attenzione, la manodopera non è più soggetta a ribasso nelle procedure di affidamento dei lavori e servizi

GARE DI APPALTO: la mancata iscrizione alle white list comporta l’esclusione dalla gara

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here