sabato, Luglio 20, 2024

SUBAPPALTO: con quale codice degli appalti va autorizzato il subappalto ?

SUBAPPALTO

Con un quesito al Mit, è stato richiesto secondo quale codice degli appalti va rilasciato un subappalto. In particolare trattasi di un lavoro finanziato con i fondi del PNRR, il cui bando è stato pubblicato il 10.3.2023 e la successiva aggiudicazione definitiva è avvenuta in data 29.3.2023, ed inoltre, il contratto di appalto veniva sottoscritto in data 26.9.2023 con la consegna lavori effettuata il 16.10.2023. Per cui l’istante, chiedeva se, la stessa istanza di autorizzazione al subappalto, formalizzata in data 02.05.2024, debba essere autorizzata al subappalto ai sensi del D.Lgs. 50/2016 oppure ai sensi del D. Lgs. 36/2023. Il Mit (Ministero Infrastrutture e Trasporti) con risposta n° 2747 del 3.6.2024, evidenziava come la stessa autorizzazione al subappalto, debba essere rilasciata ai sensi del D Lgs 50/2016

Leggi anche:

SUBAPPALTO: l’avvalimento non può essere utilizzato dal subappaltatore

SUBAPPALTO: nei consorzi stabili l’esecutrice dei lavori può richiedere il subappalto?

SUBAPPALTO: quando la penale per i ritardi contrattuali è applicata solo al subappaltatore

SUBAPPALTO: è obbligatoria l’iscrizione nelle white list della Prefettura territorialmente competente?

BANDO DI GARA: OEPV con categoria prevalente OG1 e subappalto al 50%

NUOVO CODICE APPALTI: il subappalto a cascata anche nei nostri appalti.

SUBAPPALTO: è possibile subappaltare nelle progettazioni alcuni servizi di architettura ed ingegneria?

SUBAPPALTO: il progettista può subappaltare alcuni servizi?

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here