EDILIZIA PRIVATA E TITOLI EDILIZI: prorogati i termini di scia, autorizzazioni paesaggistiche ed ambientali.

Nel procedimento di approvazione del maxiemendamento, è stato sostituito totalmente il comma 2 dell’articolo 103 di detto decreto legge 18/2020, evidenziando che tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati compresi i termini di inizio e di ultimazione dei lavori, di cui all’articolo 15 del Dpr 6 giugno 2001, n. 380, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020, conserveranno la loro validità per i successivi 90 giorni dalla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza. Per cui per i titoli edilizi e per tutte le:
• segnalazioni certificate di inizio attività;
• segnalazioni certificate di agibilità;
• autorizzazioni paesaggistiche;
• autorizzazioni ambientali;
• acquisizioni e ritiro dei titoli abilitativi edilizi;
vale la regola della proroga automatica dei 90 giorni dalla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.

Leggi anche: TITOLI EDILIZI: ma quali sono gli interventi di edilizia libera? oppure GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA: il contagio da covid 19 configurabile come infortunio sul lavoro. o anche SICUREZZA CANTIERE: in 5 punti l’accesso al cantiere sicuro per il Covid 19.

Leggi o scarica il Maxiemendamento del Curaitalia pdf

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.













Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto