INCARICHI PROFESSIONALI: verifica del progetto definitivo ed esecutivo.

INCARICHI PROFESSIONALI: verifica del progetto definitivo ed esecutivo.

Geodäsie Vermessungstechniker

 

 

 

IN QUESTA SEZIONE TRATTIAMO DI INCARICHI PROFESSIONALI PER EDILIZIA E LAVORI PUBBLICI

BANDI SERVIZI TECNICI
Ferrovie Emilia Romagna Srl
Importo complessivo Euro 294.720,42
Dettaglio dell’ Importo € 163.320,26 oltre oneri ed IVA per la verifica del Progetto Definitivo; – € 131.400,16 oltre oneri ed IVA per la Verifica del Progetto Esecutivo;
Categoria Servizio Categoria di servizi n. 12: Servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria, anche integrata; servizi attinentiall’urbanistica e alla paesaggistica; servizi affini di consulenza scientifica e tecnica; servizi di sperimentazione tecnica e analisi
Categorie progettazione esecutiva: classe e categoria IX c fondazioni speciali classe e categoria VI a strade classe e categoria I a stazioni ferroviarie classe e categoria III c impianti classe e categoria I g strutture complesse in zona sismica
Finanziamento dell’opera NC
Penali Euro 500,00 (cinquecento/00) per ogni giorno indivisibile di ritardo
Modalità di espletamento Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d’oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare
Oggetto del Servizio Servizio di verifica del Progetto Definitivo e del Progetto Esecutivo relativi alle opere di completamento degli“Interventi per la realizzazione del nuovo assetto dei trasporti ferroviari in Comune di Ferrara e collegamentodiretto delle linee ferroviarie Rimini-Ferrara e Suzzara-Ferrara. 1° stralcio — 2° lotto.
Regione Emilia Romagna
Provincia Ferrara
Ente Ferrovie Emilia Romagna Srl
Indirizzo Via Zandonai 4 – 44124 Ferrara
Luogo dell’Appalto Sede legaleFerrovie Emilia Romagna Srl
Sito Internet www.fer.it
Termine di presentazione offerte entro il 29.2.2016 alle ore 12,00
Durata appalto o servizio 40 giorni
Pagamento corrispettivi:  1° acconto, pari al 80% (ottantapercento) dell’importo contrattualmente previsto per il servizio di verifica del Progetto Definitivo, all’accertamento da parte del Responsabile del Procedimento dell’avvenuta consegna del rapporto finale e alla sua formale accettazione da parte del RUP stesso; – 2° acconto a saldo, pari al 20% (ventipercento) dell’importo contrattualmente previsto per il servizio di verifica del Progetto Definitivo, alla intervenuta validazione del progetto da parte del Responsabile del Procedimento, ovvero entro massimo 180 (centottanta) giorni dall’accertamento da parte del Responsabile del Procedimento dell’avvenuta consegna del rapporto finale con esito positivo, qualora non fosse ancora intervenuta l’approvazione del progetto per cause non imputabili all’Affidatario. – 3° acconto, pari al 80% (ottantapercento) dell’importo contrattualmente previsto per il servizio di verifica del Progetto esecutivo, all’accertamento da parte del Responsabile del Procedimento dell’avvenuta consegna del rapporto finale e alla sua formale accettazione da parte del RUP stesso; – 4° acconto a saldo, pari al 20% (ventipercento) dell’importo contrattualmente previsto per il servizio di verifica del Progetto esecutivo, alla intervenuta validazione del progetto da parte del Responsabile del Procedimento, ovvero entro massimo 180 (centottanta) giorni dall’accertamento da parte del Responsabile del Procedimento dell’avvenuta consegna del rapporto finale con esito positivo, qualora non fosse ancora intervenuta l’approvazione del progetto per cause non imputabili all’Affidatario.
Descrizione dei lavori Il servizio prevede la verifica della progettazione definitiva ed esecutiva, ai sensi degli artt. 93 comma 6 e 112comma 5 del D.lgs. 163/06 e degli artt. da 44 a 59 DPR 207/2010 e finalizzata alla validazione dei due livelliprogettuali propedeutica alla indizione di procedura di affidamento di contratto pubblico di lavori, ai sensi dell’art.3, c. 3 D.lgs. 163/06 .Servizio di verifica del Progetto Definitivo e del Progetto Esecutivo relativi alle opere di completamento degli “Interventi per la realizzazione del nuovo assetto dei trasporti ferroviari in Comune di Ferrara e collegamento diretto delle linee ferroviarie Rimini-Ferrara e Suzzara-Ferrara. 1° stralcio – 2° lotto”>>, prevedente la verifica dei due livelli di progettazione, ai sensi dell’art. 112 D.lgs. 163/06 e degli artt. da 44 a 59 DPR 207/2010 secondo quanto più approfonditamente descritto e disciplinato nel Disciplinare Prestazionale, cui si rimanda.

 

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.














Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto