domenica, Aprile 14, 2024

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE 75%: niente cessione del credito a meno di casi particolari.. quali?

Bonus Barriere Architettoniche 75%

Ma quali sono i limiti, e come sarà il nel 2024 il Bonus Barriere Architettoniche 75%? Ricordiamo che il Bonus Barriere Architettoniche 75%, è stato interamente riformato dal Decreto Legge 212/2023, attualmente convertito in Legge, che ha sostanzialmente limitato la detrazione soltanto a delle lavorazioni ben precise, che sono le seguenti: installazione di ascensori, servoscale e piattaforme elevatrici, ovvero alla realizzazione di opere finite quali scale, rampe e solette. Tali interventi devono essere altresi certificati mediante asseverazione da parte di un tecnico abilitato. Sono stati, altresì limitati, ai sensi del comma 2 articolo 3 del Decreto Legge 212/2023, le opzione sul Bonus Barriere Architettoniche 75%, riguardante sia la cessione del credito, e sia dello sconto in fattura, che a partire dal 30.12.2023 sono ammessi per le persone fisiche che abbiano contemporaneamente i seguenti requisiti:

  1. Titolari di diritto di proprietà o diritto reale di godimento dell’immobile oggetto del Bonus Barriere Architettoniche 75%;
  2. Aver adibito l’immobile ad abitazione principale;
  3. Avere un reddito familiare non superiore ai 15.000 euro ovvero la presenza nell’ambito dello stato di famiglia di un soggetto in condizione di disabilità.
    Continua invece ad essere efficace la cessione del credito e lo sconto in fattura, per tutti quegli interventi, il cui titolo edilizio è stato presentato prima del 30.12.2023, ovvero per tutti quegli interventi, dove non occorre il titolo edilizio, ma che i relativi lavori siano già iniziati, ovvero nei quali siano state già acquisite forniture atte alle lavorazioni o installazioni suddette.

Leggi anche:

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE 75%: non sarà più applicabile la detrazione del 75% anche per gli infissi?

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE 75%: come varia la detrazione dopo l’approvazione della legge di Bilancio 2023?

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE 75%: è valido anche per gli immobili concessi in fitto

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE 75%: come fare per accedere alla detrazione per le barriere architettoniche?

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE 75%: un nuovo bonus dell’edilizia ma come funziona?

BONUS 110% – 90% RISTRUTTURAZIONI: le novità del disegno di legge con cessione del credito solo per i redditi fino a 15.000 euro e per lavori al 60% di avanzamento

BONUS MOBILI 50%: scende a 5 mila euro per il 2024

BONUS  110% – 90% RISTRUTTURAZIONI: tutte le novità per il 2024 riguardanti il Superbonus 110%

BONUS IMMOBILI VINCOLATI 19%: quando è possibile portare in detrazione i lavori?

BONUS DELL’EDILIZIA: dal 1° luglio obbligo di attestazione Soa anche per i lavori privati

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here