sabato, Aprile 20, 2024

LAVORI PUBBLICI: il nuovo prezzario della regione Puglia

E’ stato pubblicato il nuovo prezzario della regione Puglia per l’anno 2012.

Lo stesso, oltre a riportare nelle avvertenze generali le fonti e la composizione dei prezzi pubblicati, riporta per alcune categorie di lavoro,un capitolo a parte, come il capitolo “R” per le Opere di Recupero e Restauro.

Esso riguarda in modo particolare i lavori da effettuarsi nei fabbricati di pregio architettonico vincolati.

E’ altresì previsto che nell’ambito della valutazione del progetto, il progettista possa applicare direttamente delle maggiorazione ai prezzi unitari delle lavorazioni, in base alla seguente casistica:

  • maggiorazione fino ad un massimo del 20% – per edifici occupati per i quali è necessario provvedere a movimentazioni di suppellettili, arredi etc al fine di evitare interruzioni di attività lavorative.
  •  maggiorazione fino ad un massimo del 30% – applicabile su edifici di pregio architettonico e/o vincolati posti nei centri storici, con accessi disagiati;
  • maggiorazione fino ad un massimo del 50%- applicabile a lavori da eseguire nei penitenziari, in edifici militari, ovvero dove l’accesso alle maestranza ed agli operatori è limitato per misure di sicurezza e controllo;
  • maggiorazione fino ad un massimo del 70% – per i lavori di calamità  pubbliche o di somma urgenza, ovvero per eliminare incombenti pericoli per la pubblica o privata incolumità e dove per la specificità del lavoro, per i tempi per l’esecuzione degli stessi sono contenuti o con lavorazione anche durante le giornate festive e le ore notturne;
  • maggiorazione fino ad un massimo del 50% – per lavori da eseguirsi sulle isole.

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here