giovedì, Settembre 23, 2021

LAVORI PUBBLICI: Contabilità Lavori dei materiali a piè d’opera

Bagger

 

 

 

Talvolta può sorgere un dubbio, molto fondato, sulla possibilità di inserire nella contabilità lavori, l’allibramento dei materiali cosidetti  a piè d’opera.

Ovvero quelle forniture molto costose, comprese in prezzi contrattuali comprensivi della posa in opera delle stesse,  nelle quali però il costo di quest’ultima è irrisoria rispetto al prezzo totale previsto nell’appalto.

Succede spesso che per tali materiali l’Impresa, giustamente, chieda un anticipo di pagamento da inserire negli acconti previsti contrattualmente, pagati mediante stati di avanzamento lavori.

Talvolta i Direttori Lavori e i Rup adottano tale giusta possibilità, accertata la presenza del materiale a piè d’opera, al fine di ottemperare alla richiesta dell’impresa appaltatrice.

A tal proposito l’articolo 180 del Regolamento (Dpr 207/2010) del Codice degli Appalti, riguardante “l’accertamento e registrazione lavori” in tema di contabilizzazione dei lavori, prevede al comma 4 che per determinati manufatti il cui valore è superiore alla spesa per la messa in opera, i capitolati speciali possono stabilire anche il prezzo a piè d’opera e prevedere il loro allibramento in contabilità, prima della messa in opera.

Da questo però sembrerebbe palese che la possibilità della contabilizzazione dei materiali a piè d’opera, può essere consentita in tutti i casi in cui è  prevista in modo esplicito nel Capitolato Speciale d’Appalto, e altresì dovrà riportare un preciso prezzo contrattuale, a piè d’opera che ne permetta la sua contabilizzazione sugli atti contabili.

Tali forniture a piè d’opera, qualora previste contrattualmente come detto, vanno poi contabilizzate al 50%, e rimangono a rischio e pericolo dell’esecutore e possono essere rifiutati dal Direttore Lavori.

Vedi anche articoli sul sito “Contabilità Lavori: gli elementi contrattuali indispensabili” del 28.2.2012

(Riproduzione Riservata)

Articoli correlati

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here