PROFESSIONISTI E NEWS: la prevenzione incendi per le autorimesse

PROFESSIONISTI E NEWS: la prevenzione incendi per le autorimesse

 

detail of a big building lot in Southern Germany

Disposizioni di prevenzione incendi per le attività di autorimessa con superficie superiore a 300 m2, è quanto diffuso dal Consiglio nazionale degli Ingegneri mediante lo schema di regola tecnica verticale (RTV).

Esso, verrà a breve presentato la prossima settimana al Comitato Centrale Tecnico Scientifico del Corpo

Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Ma vediamo dei punti significativi evidenziati dalla suddetta RTV.

Cosa si deve intendere per autorimessa?

L’area coperta destinata al ricovero, alla sosta e alla manovra di veicoli con servizi annessi.

Diversamente non sono considerate autorimesse:

  • Le aree coperte destinate al parcamento di veicoli ove ciascun posto auto sia accessibile direttamente da spazio scoperto;
  • Gli spazi destinati allesposizione, alla vendita o al deposito di veicoli provvisti di quantitativi limitati di carburante per la semplice movimentazione nell’ area.

Ai fini antincendio, le autorimesse sono classificate come segue:

1.in relazione alla tipologia di servizio:

  • SA: autorimesse private;
  • SB: autorimesse pubbliche;
  • SC: autosilo;

2.in relazione alla superficie dell’autorimessa o del compartimento:

  • AA: 300 m2 < A ≤ 1000 m2;
  • AB: 1000 m2 < A ≤ 5000 m2;
  • AC: 5000 m2 < A ≤ 10000 m2;
  • AD: A > 10000 m2;

3.in relazione alle quote massime e minime dei piani h dell’autorimessa; nel caso di autorimesse miste, la quota

  • massima coincide con l’altezza antincendi del fabbricato:
  • HA: -6 m ≤ h ≤ 12 m;
  • HB: -6 m ≤ h ≤ 24 m, non ricomprese in HA
  • HC: -10 m ≤ h ≤ 32 m, non ricomprese in HA e HB;
  • HD: qualsiasi h, non ricomprese in HA, HB e HC.

Strategia antincendio:

  1. Reazione al fuoco
  2. Resistenza al fuoco
  3. Compartimentazione;
  4. Esodo
  5. Gestione della sicurezza antincendio
  6. Controllo dell’incendio
  7. Controllo di fumi e calore;
  8. Sicurezza degli impianti tecnologici e di servizio;

Leggi o scarica il documento schema di regola tecnica verticale (RTV)

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto