giovedì, Dicembre 2, 2021

BONUS RISTRUTTURAZIONI 50%: nessuna asseverazione

BONUS RISTRUTTURAZIONI 50%
BONUS RISTRUTTURAZIONI 50%

Da una risposta dell’Agenzia delle Entrate, un chiarimento importante sul Bonus Ristrutturazioni 50%. In particolare un cittadino, chiedeva se per poter usufruire di questo bonus sia necessario, come per altri bonus, l’asseverazione tecnica redatta da un professionista abilitato noncheè se era necessario il visto di conformità per la detrazionre. Lo stesso organo ha risposto che, per il Bonus Ristrutturazioni 50%, non è prevista nè la redazione dell’asseverazione, nè tantomeno il visto di conformità, richiesti invece per il Superbonus 110% quando si sceglie la cessione del credito d’imposta o lo sconto in fattura.

Ricordiamo che per usufruire del Bonus Ristrutturazioni 50% i proprietari o nudi proprietari dell’immobile, i titolari di diritto reale di godimento come possono essere l’usufrutto, l’uso, di abitazione o superficie, i locatari o comodatari dell’immobile, i soci di cooperative divise e indivise gli imprenditori individuali proprietari di immobili non strumentali. Possono altresi godere del beneficio, se intestatari di fatture o bonifici per spese sostenute per ristrutturare l’immobile, il familiare convivente del possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento come il coniuge, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo grado oppure il coniuge separato assegnatario dell’immobile intestato all’altro coniuge, il componente dell’unione civile (la legge n. 76/2016, per garantire la tutela dei diritti derivanti dalle unioni civili tra persone delle stesso sesso, equipara al vincolo giuridico derivante dal matrimonio quello prodotto dalle unioni civili. Per utimo anche il convivente more uxorio, ovvero non proprietario dell’immobile oggetto degli interventi né titolare di un contratto di comodato, per le spese sostenute.

Leggi anche:

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: pubblicata la nuova guida aggiornata

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: come redigere i sal dei lavori trainati anche parziali.

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: l’accesso al Portale Enea solo a chi in possesso dello Spid

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: quali lavori sono trainabili e con quali detrazioni possibili?

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: anche i corpi illuminanti con il Bonus Facciate?

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: la detrazione va calcolata secondo l’accatastamento dell’immobile

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: una circolare del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: come comunicare le variazioni durante i lavori.

COME FARE PER …compilare la CILAS per il Bonus 110% Ristrutturazioni

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here