IMPRESE APPALTATRICI: regolamentato anche il rilascio dei Certificati Lavori all’estero

IMPRESE APPALTATRICI: regolamentato anche il rilascio dei Certificati Lavori all’estero

E’ stato reso disponibile, sul portale dell’Avcp,  il sistema di emissione dei CELMAE ovvero dei Certificati di esecuzione di lavori eseguiti in paese estero.

Esso trova riscontro nell’articolo 84 del Dpr 207/2010 (Regolamento al Codice degli Appalti) che regolamenta i criteri di accertamento e di valutazione dei lavori eseguiti all’estero, modificato dalla legge4 aprile 2012, n. 35.

Così le Imprese Appaltatrici che hanno effettuato lavori in stati esteri e la cui sede legale è in Italia, ai fini dell’attestazione di detti lavori, devono richiedere l’emissione del  Celmae presso gli uffici competenti delle rappresentanze diplomatiche in Italia degli stati in cui sono stati realizzati i lavori.  .

Il sistema prevede che il Celmae sia rilasciato mediante il sistema informatico, dell’Avcp, la stampa di detti certificati sarà rilasciata all’Impresa richiedente, dagli uffici competenti delle rappresentanze diplomatiche in Italia.

Resta il compito delle Soa di verificare il contenuto della stampa del Celmae con quanto presente nel sistema informatico dell’ AVCP

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.













Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto