sabato, Febbraio 24, 2024

COME FARE PER…: Categoria OG11 – qualificazione obbligatoria e subappaltabilità.

Spaß im Job

 

 

 

 

La categoria OG11, considerata categoria specialistica, per la sua essenza è una categoria per la quale, in fase di gara , se individuata come categoria prevalente o scorporabile, richiede la qualificazione obbligatoria.

Per qualificazione obbligatoria si intende la dimostrazione dell’impresa di avere la capacità tecnica, finanziaria ed economica ad eseguire i relativi lavori.

Tale capacità, in genere. è dimostrabile mediante il possesso del certificato Soa, con iscrizione nella categoria e nella classe prevista nel bando di gara.

Per cui, essendo a qualificazione obbligatoria, è fondamentale o il possesso del requisito per la partecipazione alla gara, ovvero la costituzione, di un’associazione temporanea d’impresa, con impresa qualificata nella suddetta categoria.

Rimane il quesito insito a tale categoria, ovvero se la stessa è subappaltabile visto la qualificazione obbligatoria.

Tale quesito, uno dei più quotati nell’ambto dei forum sui lavori pubblici, si divide spesso tra chi sostiene la totale subappaltabilità di tale categoria, e chi sostiene la parziale subappaltabilità.

Possiamo affermare che, sia pure tale categoria a qualificazione obbligatoria (per la qualificazione alla gara), il margine di subappaltabilità è lo stesso di quello previsto per le categorie prevalenti, cioè subappaltabile  nell’ambito del 30% dell’impoto contrattuale previsto per la categoria suddetta.

E’ importante aver fatto richiesta di subappalto, in fase di gara, per la suddetta categoria.

(Riproduzione Riservata)

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here