martedì, Giugno 25, 2024

LAVORI PUBBLICI: dalla Campania il nuovo prezzario per l’anno 2013 per le opere edili.

Con la Delibera della Giunta Regionale della Campania n° 25 del 29.1.2013, pubblicata sul Burc n° 9 del 6 febbraio 2013, è stato approvato il nuovo prezzario per le opere edili della Campania per l’anno 2013.

Ricordiamo che il comma 8 dell’articolo 133 del Decreto Legislativo 163/2006 (Codice Contratti) prevede l’aggiornamento annuale dei prezzari, in particolare, per tutti quelle voci i cui materiali abbiano subito significative variazioni di prezzo.

Detto comma,  prevede altresì che l’efficacia dei singoli prezzari termina il 31 dicembre di ogni anno e che gli stessi, possono transitoriamente essere utilizzati fino al 30 giugno dell’anno successivo, per i progetti approvati fino a tale data.

Ricordiamo che l’ultimo aggiornamento del prezzario della Regione Campania risale al 2011, e consisteva in un mero incremento del 3,65%, dei prezzi riportati nel prezzario dell’anno precedente.

Ricordiamo che anche quest’edizione del prezzario 2013 è composto dal prezzo della voce di elenco con evidenziata la percentuale di manodopera nonché l’importo degli oneri per la sicurezza.

Questo allo scopo di permettere di scorporare, per ogni progetto, l’importo complessivo degli oneri della sicurezza insiti nei prezzi e non soggetti a ribasso d’asta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here