giovedì, Giugno 13, 2024

STAZIONI APPALTANTI E AVCP- le indicazioni generali per i bandi di gara

Come previsto nel Codice dei Contratti ed in particolare nei commi 4-bis dell’articolo 64 e 1 bis dell’articolo 46, l’Autorità perla Vigilanzasui Contratti Pubblici ha provveduto a pubblicarela Determinazionen° 4 del 10.10.2012 con la quale sono indicati le indicazioni generali per la redazione dei bandi di gara.

Ricordiamo che il bando tipo non è altro che un riferimento per le Stazioni Appaltanti, per la definizione degli atti di gara che riportano con certezza le cause di esclusione, previste dalle vigenti normative, in particolare quelle previste dal comma 1 bis dell’articolo 46.

La facoltà di derogare da tale riferimento deve essere motivato nei termini specifici.

Successivamente all’approvazione delle indicazioni generali,  l’Autorità perla Vigilanza sui Contratti Pubblici, provvederà alla redazione di specifici bandi, distinti per lavori, servizi, forniture.

Questi oltre  a riportare tutte le cause di esclusione, riporteranno anche indicazioni molto specifiche riguardanti la gestione della gara.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here