martedì, Giugno 25, 2024

SPECIALE NUOVO CODICE DEGLI APPALTI: NOVITA’ – nuove modalità di individuazione delle soglie di anomalia

Ingresso tunnel

Nuove procedure per l’individuazione delle offerte anomale riportate nell’articolo 97 del Nuovo Codice degli Appalti D.Lgs 50/2016.

Infatti quali sono le modalità matematiche per l’individuazione della soglia di anomalia?

Se il criterio di aggiudicazione della gara è quello del prezzo più basso, abbiamo cinque diverse modalità di calcolo matematico per individuare la soglia di anomalia, scelte mediante sorteggio durante l’espletamento delle operazioni di gara:

1) media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, con esclusione del dieci per cento, arrotondato all’unità superiore, rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor ribasso, incrementata dello scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media;

2) media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, con esclusione del dieci per cento, tenuto conto che se la prima cifra dopo la virgola, della somma dei ribassi offerti dai concorrenti ammessi è pari ovvero uguale a zero la media resta invariata; qualora invece la prima cifra dopo la virgola, della somma dei ribassi offerti dai concorrenti ammessi è dispari, la media viene decrementata percentualmente di un valore pari a tale cifra;

3) media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, incrementata del 20 per cento;

4) media aritmetica dei ribassi in termini assoluti di tutte le offerte ammesse, decurtata del 20 per cento;

5) media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, con esclusione del dieci per cento, arrotondato all’unità superiore, rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor ribasso, incrementata dello scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media, moltiplicato per un coefficiente sorteggiato dalla commissione giudicatrice all’atto del suo insediamento tra i seguenti valori: 0,6; 0,8; 1; 1,2; 1,4;

Se il criterio di aggiudicazione della gara è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, abbiamo una modalità di calcolo matematico per individuare la soglia di anomalia, infatti se sia i punti relativi al prezzo, sia la somma dei punti relativi agli altri elementi di valutazione, sono entrambi pari o superiori ai quattro quinti dei corrispondenti punti massimi previsti dal bando di gara.

Leggi o scarica Il Decreto Legislativo n°50 del 2016 e gli ALLEGATI al D.Lgs 50-2016 .

Se vuoi saperne di più acquista a prezzo scontato il Nuovo codice degli appalti: novità per i professionisti tecnici  o anche Il nuovo Codice dei contratti pubblici: le ultime novità ANAC e gli obblighi pubblicitari e informativi (art. 29 D.Lgs. 50/2016, D.Lgs. 97/2016)

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here