martedì, Giugno 25, 2024

SPECIALE NUOVO CODICE DEGLI APPALTI-NOVITA’ sui criteri di aggiudicazione degli appalti.

baustelle 2

L’articolo 95 del Nuovo Codice degli Appalti, indica i Criteri di aggiudicazione dell’appalto e vincolanti  per le Stazioni Appaltanti.

Ai sensi di detto articolo, le Stazioni Appaltanti, sia per l’aggiudicazione degli appalti  che per l’affidamento dei concorsi di progettazione e dei concorsi di idee, si dovranno avvalere dell’offerta economicamente più vantaggiosa e quindi con il principio del miglior rapporto qualità/prezzo, oppure del solo elemento prezzo o del costo, avvalorando il concetto di comparazione costo/efficacia quale il costo del ciclo di vita.

Per cui, lo stesso, va utilizzato in generale per i lavori e per gli affidamento dei servizi di ingegneria e architettura, di importo superiore a 40.000 euro, valutandoli sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Il criterio del minor prezzo, invece, è possibile applicarlo per i lavori di importo pari o inferiore a 1.000.000 di euro, con l’obbligo della disponibilità, per i servizi e le forniture di importo inferiore alla soglia di cui all’articolo 35.

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here