LAVORI PUBBLICI: la priorità a scuole e tutela del territorio?

LAVORI PUBBLICI: la priorità a scuole e tutela del territorio?

 

Fotolia_17470669_XS

 

 

 

 

La riqualificazione e la messa in sicurezza delle strutture scolastiche sembrano essere al centro del rilancio dei lavori pubblici.

Le risorse sono 3, 5 miliardi di euro e dovrebbero riguardare lavori su istituti scolastici proposte dai comuni, e che dovrebbero non solo garantire lavori all’indotto dell’edilizia e dei lavori pubblici, ma che godrebbero di una serie di deroghe per pagamenti  (patto di stabilità) e procedure (snellimento delle procedure di appalto).

Un’unità operativa presso Palazzo Chigi provvederà al coordinamento di detti interventi a far data dal 1 aprile 2014

Dalla stessa data con  il termine “Terra Ferma“ dovrebbero gestirsi ulteriori 1,5 miliardi finalizzati a lavori riguardanti la tutela idrogeologica ed il dissesto del territorio

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.












Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto