giovedì, Luglio 18, 2024

COME FARE PER …: caratteristiche delle Associazioni Temporanee d’Impresa.

Fotolia_17470669_XS

 

 

 

 

 

Facciamo un breve riepilogo sulle possibili Associazioni Temporanee d’Impresa stipulabili dai concorrenti per la partecipazione alle gare di appalto.

Esse possono essere: di tipo orizzontale, verticale e mista.

Vediamo le caratteristiche di ognuna di esse ed i relativi requisiti.

Associazione Temporanea d’Impresa di tipo  orizzontale: sono le associazioni temporanee di impresa  nelle quali ciascuna impresa mandante o mandataria esegue una serie di lavorazioni che costituiscono un certo quantitativo dell’appalto.

In questo tipo di associazioni vi sarà una mandataria che come requisiti tecnico-amministrativo ed economici finanziari dovrà possedere almeno il 40% dei requisiti mentre le mandanti dovranno possedere lamento il 10% dei requisiti. Se dovessero esserci nell’ati orizzontale una mandataria e una sola mandante la prima dovrà possedere almeno il 50% dei requisiti più uno rispetto alla mandante.

Associazione Temporanea d’Impresa di tipo  verticale : sono le associazioni nelle quali la mandataria capogruppo assume di eseguire le lavorazioni afferenti le categorie prevalenti per cui i requisiti tecnico-amministrativo ed economici finanziari sono relativamente a tele categoria mentre sono lasciate alle mandanti le categorie scorporabili.Se risulta esserci qualche cateria scorporabile non assunta da qualche mandante la stessa viene assunta dalla mandataria.

Associazione Temporanea d’Impresa di tipo di tipo misto: è quella per certi versi l’ati è verticale, ovvero vi è un’impresa mandataria che ha i requisiti tecnico-amministrativo ed economici finanziari per la categoria prevalente.Vi è poi una impresa che è costituita da più imprese che globalmente hanno i requisiti tecnico-amministrativo ed economici finanziari per le categorie scorporabili

(Riproduzione Riservata)

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here