COME FARE PER…: indicare le categorie di lavoro prevalenti e scorporabili nei progetti.

COME FARE PER…: indicare le categorie di lavoro prevalenti e scorporabili nei progetti.

Geodäsie Vermessungstechniker

 

 

 

L’individuazione delle categorie di lavoro  da inserire nei dei bandi di gara e’ una delle operazioni che viene effettuata dal progettista, dopo il completamento dei computi metrici estimativi di progetto.

Tale individuazione, è desunta dalla stima dei lavori, per poter individuare sia la categoria prevalente dei lavori sia le categorie scorporabili e subappaltabili.

L’individuazione delle categorie di lavoro, consiste nell’abbinare ai vari tipi di lavorazione con i relativi importi,  le categorie di cui all’allegato A del Regolamento al Codice dei contratti ( D.Lgs 207/2011)

Dette categorie , suddivise tra specializzate e generali, vanno evidenziate qualora sono di importo maggiore al 10% dell’importo complessivo dell’opera, ovvero di importo superiore ai 150.000 euro.

La categoria prevalente, è quella di importo più elevato, tra tutte quelle di cui si compone l’intervento.

Diversamente, sono scorporabili e subappaltabili tutte le altre categorie, siano esse generali o specializzate, diverse dalla categoria prevalente, talvolta anche a qualificazione obbligatoria (superspecialistiche) e che possono essere, a scelta del concorrente, anche subappaltabili chiaramente nei limiti previsti dalla legge.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto