LE NEWS IN PILLOLE: le principali novità sui lavori pubblici dal Nuovo Codice degli Appalti.

LE NEWS IN PILLOLE:  le principali novità sui lavori pubblici dal Nuovo Codice degli Appalti.

engin de chantier en action

Vi elenchiamo in breve le novità che maggiormente incidono sui lavori pubblici e sull’edilizia in generale…vuole essere un breve riepilogo che riportiamo nella nostra sezione ” le news in pillole”.

Ecco le variazioni riportate nel Nuovo Codice degli Appalti:

  1. Massimo ribasso solo per le gare di appalti di lavoro inferiore a 1.000.000 di euro;
  2. Offerta economicamente più vantaggiosa obbligatoria per gli appalti di lavoro superiore a 1.000.000 di euro;
  3. Commissioni giudicatrici esterne obbligatorie solo per gli appalti di lavoro superiore a 5.227.000 di euro;
  4. Masssimo ribasso vietato per le gare di progettazione;
  5. Possibilità di affidamento diretto per gli appalti di lavoro inferiore a 40.000 euro;
  6. Divieto dell’utilizzo di gare integrate con progetti e lavori;
  7. Soglia massima del subappalto al 30% dell’importo contrattuale , quindi estesa a tutte le categorie oggetto del contratto e non solo alla prevalente;
  8. Indicazione di una terna di nomi di subappaltatori per gli appalti di lavoro superiore a 5.227.000 di euro;
  9. Gara informale obbligatorie per i lavori a scomputo nelle opere di urbanizzazione;
  10. Tramonta l’incentivo del 2% per i tecnici delle stazioni appaltanti per le progettazioni,
  11. Resta valido l’incentivo del 2% per i tecnici delle stazioni appaltanti per la pianificazione ed il controllo dei lavori (direttori lavori, collaudatori, rup etc)
  12. Soccorso istruttorio per le offerte incomplete, chi vuole evitare l’esclusione deve pagare una sanzione di circa 5.000 euro;
  13. Anticipazione del 20% sugli importi contrattuali ad inizio lavori;

Modalità di affidamento:

  • Dai 40.000 euro ai 150.000 euro procedura negoziata invitando almeno cinque imprese;
  • Dai 150.000 euro ai 500.000 euro procedura ristretta invitando almeno dieci imprese;
  • Dai 500.000 euro in su sono obbligatorie le procedure ordinarie.

Leggi o scarica gratuitamente Il Decreto Legislativo n°50 del 2016 e gli ALLEGATI al D.Lgs 50-2016;

Se vuoi saperne di più acquista a prezzo scontato  Nuovo codice degli appalti: le novità per i professionisti tecnici o anche Il nuovo Codice dei contratti pubblici: le ultime novità ANAC e gli obblighi pubblicitari e informativi (art. 29 D.Lgs. 50/2016, D.Lgs. 97/2016)

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.











Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto