TI DIAMO UNA PER:……. partecipare alle gare di importo pari o inferiore ai 150.000 euro senza il possesso della Soa

TI DIAMO UNA PER:…….  partecipare alle gare di importo pari o inferiore ai 150.000 euro senza il possesso della Soa

BuildingTutte le imprese che non hanno la Soa possono partecipare alle gare di appalto per importi pari o inferiori ai 150.000 euro, avendo il possesso dei relativi requisiti di ordine tecnico e organizzativo.

Tali requisiti vanno nel dettaglio dichiarati in fase di offerta e riguardano dei punti specifici.

Ricordiamo anche che esecutivamente i requisiti, previsti dal bando di gara, dall’avviso di gara o dalla lettera di invito, sono determinati e documentati secondo quanto segue, e andranno dichiarati in sede di domanda di partecipazione o di offerta con le modalità di cui al Dpr 28.12.2000 n°445.

La veridicità degli  stessi e la loro sussistenza è accertata dalla stazione appaltante in fase di espletamento della gara.

In particolare i requisiti richiesti per la partecipazione alle gare sotto il suddetto importo sono i seguenti: :

A ) importo di lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando non inferiore all’importo del contratto da stipulare;

Per tale requisito si dovrà dimostrare, in fase di verifica, il possesso di quanto dichiarato in fase di gara con i :

  • Certificati di esecuzione lavori  emessi da Stazioni Appaltanti o Committenti, (dichiarati in fase di gara dal concorrente);

B) costo complessivo sostenuto per il personale dipendente non inferiore al quindici per cento dell’importo dei lavori eseguiti nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando; nel caso in cui il rapporto tra il suddetto costo e l’importo dei lavori sia inferiore a quanto richiesto, l’importo dei lavori è figurativamente e proporzionalmente ridotto in modo da ristabilire la percentuale richiesta; l’importo dei lavori così figurativamente ridotto vale per la dimostrazione del possesso del requisito di cui alla lettera a);

Per tale requisito si dovrà dimostrare, in fase di verifica, il possesso di quanto dichiarato in fase di gara con i :

  • Bilanci dell’Impresa dell’ultimo quinquennio con relativa nota di deposito riclassificato in copia conforme all’originale ;
  • Dichiarazione con l’organico suddiviso per varie qualifiche da cui assumere la corrispondenza con il costo indicato nei bilanci e dai modelli riepilogativi annuali attestanti i versamenti effettuati all’Inps e all’Inail ed alle casse Edili;

c) adeguata attrezzatura tecnica:

Per tale requisito si dovrà dimostrare, in fase di verifica, il possesso di quanto dichiarato in fase di gara con il:

  • registro dei beni ammortizzati in copia conforme all’originale.

Ricordiamo inoltre che, per la categoria OG13  “Opere di ingegneria naturalistica”, oltre a quanto sopra detto devono dimostrare di aver eseguito lavori analoghi per importo pari a quello dei lavori che si intendono eseguire, e presentare l’attestato di buon esito degli stessi rilasciato dalle autorità eventualmente preposte alla tutela dei beni cui si riferiscono i lavori eseguiti.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.














Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto