sabato, Febbraio 24, 2024

GARE D’APPALTO: le categorie superspecialistiche

Il nuovo Regolamento dpr 207/2010 ha ampliato l’elenco delle categorie cosiddette “superspecialistiche”

Le categorie “superspecialistiche” sono quelle definite nel regolamento come: generali e specializzate.

Esse sono facenti parte dell’allegato A al dpr 207/2010, individuate nelle categorie generali evidenziate con il suffisso OG e in quelle specializzate evidenziate con il suffisso OS.

Esse, per il loro particolare contenuto tecnologico e alta specializzazione tecnica, possono essere eseguite soltanto da imprese che hanno la relativa qualificazione.

Pertanto  nei bandi di gara in cui tali categorie risultano essere di importo superiore al 10% dell’importo complessivo dei lavori, ovvero di importo superiore ai Euro 150.000, dette categorie devono essere possedute dai concorrenti, oppure gli stessi, devono partecipare in associazione con imprese che abbiano le suddette qualificazioni

Vediamo l’elenco completo delle categorie “superspecialistiche” :

a) OG 11 – impianti tecnologici;

b) OG 12 – opere ed impianti di bonifica e protezione ambientale;

c) OS 2-A – superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico, artistico, archeologico, etnoantropologico;

d) OS 2-B – beni culturali mobili di interesse archivistico e librario;

e) OS 3 – impianti idrico-sanitario, cucine, lavanderie;

f) OS 4 – impianti elettromeccanici trasportatori;

g) OS 5 – impianti pneumatici e antintrusione;

h) OS 8 – opere di impermeabilizzazione;

i) OS 11 – apparecchiature strutturali speciali;

l) OS 12-A – barriere stradali di sicurezza;

m) OS 13 – strutture prefabbricate in cemento armato;

n) OS 14 – impianti di smaltimento e recupero di rifiuti;

o) OS 18-A – componenti strutturali in acciaio;

p) OS 18-B – componenti per facciate continue;

q) OS 20-A – rilevamenti topografici;

r) OS 20-B – indagini geognostiche;

s) OS 21 – opere strutturali speciali;

t) OS 22 – impianti di potabilizzazione e depurazione;

u) OS 25 – scavi archeologici;

v) OS 27 – impianti per la trazione elettrica;

z) OS 28 – impianti termici e di condizionamento;

aa) OS 29 – armamento ferroviario;

bb) OS 30 – impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi;

cc) OS 34 – sistemi antirumore per infrastrutture di mobilità.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here