giovedì, Luglio 18, 2024

Gare d’Appalto – Il bando di gara prevale sul Capitolato Speciale d’Appalto.

Importante sentenza, in tema di gare di appalto, sulla prevalenza del bando di gara sugli altri elaborati di gara.

In particolare è la sentenza del Consiglio di Stato n. 5297 del 17 Ottobre 2012, essa è relativa ad una gara di lavori, nel cui bando di gara non veniva specificatamente richiesta la produzione di una dichiarazione del concorrente riguardante il possesso di alcuni requisiti.

Da detta sentenza si evince che il Capitolato Speciale d’Appalto non è altro che un allegato al progetto, con il quale si va a regolamentare i rapporti tra Appaltatore e Stazione Appaltante durante l’esecuzione dei lavori.

Tutte le prescrizioni contenute nel Capitolato Speciale d’Appalto, diventano vincolanti durante la partecipazione alla gara, soltanto se esse sono espressamente richiamate nel bando di gara.

Pertanto, secondo detta sentenza, non è possibile escludere un concorrente che non abbia prodotto una dichiarazione non prevista nel bando di gara, ma solo nel Capitolato Speciale d’Appalto.

Pertanto, in tal caso,la StazioneAppaltante può soltanto richiedere un’ intergrazione della dichiarazione omessa, come previsto dal Codice dei Contratti, all’articolo 46 del Dlgs.

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here