domenica, Maggio 26, 2024

GARE DI APPALTO: dal 1 luglio AVCpass e PASSOE …ce la faranno?

 

Chantier

 

 

 

 

Ricordiamo che a partire dal 1 luglio 2014 è entrato in vigore il sistema AVCPASS, per cui le Stazioni Appaltanti devono verificare direttamente i requisiti dei concorrenti mediante il sistema realizzato dall’AVCP oggi divenuta ANAC.

Le difficoltà applicative del suddetto sistema, hanno fatto slittare la sua applicazione per ben tre volte e vedremo, nei prossimi mesi, se il suddetto sistema bloccherà il mercato delle gare di lavori in Italia.

Come detto in altro approfondimento , L’AVCPASS ai sensi dell’articolo 6 bis del D. Lgs 163/06, prevede l’acquisizione di attestazioni inerenti la qualificazione dei concorrenti, direttamente da parte delle  Stazioni Appaltanti, mediante interfaccia web di acquisizione della documentazione comprovante i requisiti dichiarati dall’Operatore Economico.

I dati acquisiti, sono conservati nella Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici BDNCP, istituita presso ANAC

Per gli Operatori Economici, invece, c’è l’obbligo a registrarsi, prima della presentazione dell’offerta, ai servizi dell’ANAC, che fornisce un’immediata creazione di un “Fascicolo virtuale” riguardante l’operatore Economico.

Lo stesso, provvede ad inserire le attestazioni e la documentazione comprovante i propri requisiti. Gli Operatori economici, altresì, provvedono all’aggiornamento delle certificazioni, previo richiesta della Stazione Appaltante.

La procedura prevede che: l’ Operatore Economico, inserendo il Cig della gara a cui vuole partecipare, genera attraverso il sistema, un codice numerico a barre detto PASSOE.

Tale PASSOE va  inserito nella busta di gara contenete la documentazione amministrativa e le dichiarazioni sul possesso dei requisiti del concorrente.

Per cui, nolta attenzione a  verificare, da parte degli Operatori economici – concorrenti, che il fascicolo comprovante i requisiti della propria Impresa sia in regola, ovvero eventualmente provvedere all’aggiornamento inserendo i documenti mancanti o scaduti.

Altri documenti, in possesso di Amministrazioni Pubbliche, saranno invece integrati dalle Amministrazioni stesse o dagli  enti certificatori.

Ma….Ce la faranno le  Amministrazioni Pubbliche a fornire la suddetta documentazione in tempi compatibili….e ce la faranno gli  Operatori economici ad aggiornare in tempo utile il proprio Fascicolo virtuale… staremo a vedere nei prossimi mesi….

(Riproduzione Riservata)

Leggi anche: avcpass attenzione all’acquisizione del passoe 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here