GARE DI APPALTO: il nuovo sistema a rete SCP del Ministero dellle Infrastrutture e dei trasporti.

GARE DI APPALTO: il nuovo sistema a rete SCP del Ministero dellle Infrastrutture e dei trasporti.

Il comma 2 dell’art. 29, del D. Lsg 50/2016 prevede che: gli atti di gara siano, altresì, pubblicati sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e sulla piattaforma digitale istituita presso l’ANAC, anche tramite i sistemi informatizzati regionali, e le piattaforme regionali di e-procurement interconnesse tramite cooperazione applicativa.
A questo proposito andrà a regime il Sistema a rete SCPa cura del Ministero dellle Infrastrutture e dei trasporti
Detto Sistema a rete SCP consentirà di espletare per le stazioni appaltanti gli obblighi di cui al Codice dei contratti pubblici, di semplificare l’accesso ai dati relativi ai bandi, avvisi ed esiti di gara e di rendere più efficaci gli strumenti di analisi e di valutazione delle politiche pubbliche.
A far data dal 1 luglio 2019, gli obblighi di pubblicità le stazioni appaltanti di ambito locale con sede in delle Regioni anche ma che non hanno ancora attivato un proprio sistema informativo assolveranno agli obblighi informativi, , tramite appunto il Servizio Contratti Pubblici raggiungibile dall’indirizzo https://www.serviziocontrattipubblici.it .

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.












Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto