GARE DI APPALTO: il codice Identificativo gara è obbligatorio?

GARE DI APPALTO: il codice Identificativo gara è obbligatorio?

Il Cig, Codice Identificativo Gara, va acquisito per ciascun appalto di:
1. lavori;
2. servizi;
3. forniture.
Lo smart Cig invece va richiesto in tutti i casi in cui ci siano affidamenti di importo inferiore a 40.000 €.
L’obbligo di acquisire il Codice Identificativo Gara è regolato dagli artt. 6 e 7 del Decreto Legge 12 novembre 2010, n. 187, e lo stesso va acquisito dalla Stazione Appaltante, attraverso il sistema del SIMOG attraverso il portale dell’Anac.
Leggi anche: GARE DI APPALTO: la richiesta del codice identificativo di gara (CIG)..come fare? o anche GARE DI APPALTO: due esempi di calcolo dell’anomalia con l’ultimo Decreto Sblocca Cantieri.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.
















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto