domenica, Maggio 26, 2024

EDILIZIA PRIVATA: ma quali sono le attività edilizie effettuabili con la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)?

beton

 

 

 

L’Attività edilizia soggetta ad invio di SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), riguarda tutti quegli interventi che possono realizzarsi inviando al Comune detta comunicazione.

Essi possono riassumersi nella seguente casistica di opere :

  • Ristruttrazione di edifici con variazione delle relativi unità immobiliari;
  • Demolizione e ricostruzione di immobili con la stessa sagoma di quella originaria;
  • Ricostruzione parziale o totale di fabbricati distrutti, crollati etc;
  • Realizzare varianti riguardanti lavori autorizzati con permesso a costruire, e con i lavori in variante che non devono modificare ne la destinazione d’uso dell’immobile e ne tantomeno variazioni alle superfici o ai volumii autorizzati con il permesso suddetto;

La documentazione da allegare alla SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) in genere riporta

  1. Oggetto riportante l’indirizzo completo dell’immobile;
  2. I dati del proprietario completi;
  3. Un descrizione dettagliata dei lavori che si vanno ad eseguire;
  4. I dati completi dell’Impresa che realizzerà i lavori;
  5. La data di inizio dei lavori;
  6. La data di ultimazione dei lavori.
  7. Vanno altresì allegati tutti gli elaborati progettuali.

E’ fondamentale però verificare presso i Comuni con precisione la modulistica all’uopo predisposta ed i grafici da redigere in funzione dei vigenti regolamenti edilizi

Leggi anche:

EDILIZIA PRIVATA: modelli unici per CIL e CILA;

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here