sabato, Luglio 20, 2024

NUOVO CODICE DEGLI APPALTI: dall’Anac nuove Linee Guida

Bauplan / Construction plan

Il  decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 affida all’Anac la definizione, mediante la redazione di linee guida, delle modalità di dettaglio per interpretare quanto riportato nello stesso.

Per cui, l’Anac, a fronte delle Linee Guida già pubblicate in precedenza: sui requisiti del Rup, sugli appalti sottosoglia, sui commissari di gara, sul direttore dei lavori, sul direttore di esecuzione, sull’oepv e sui servizi di ingegneria ed architettura ha proceduto alla pubblicazione delle ulteriori seguenti linee guida:

-Linee guida per l’indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del Codice 

– Criteri reputazionali per la qualificazione delle imprese 

-Linee guida sui sistemi di monitoraggio delle amministrazioni aggiudicatrici sull’attività dell’operatore economico nei contratti di partenariato pubblico privato 

Per le precedenti Linee Guida:

Direttore dei lavori;

-Direttore dell’esecuzione;

-Responsabile unico del procedimento;

-Offerta economicamente più vantaggiosa;

-Servizi di ingegneria e architettura;

è terminata la fase di consultazione pubblica e alcune sono state inviate al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’adozione di provvedimenti, mentre altre sono state rimesse al Consiglio di Stato per i pareri di rito.

Articoli correlati

2 COMMENTS

    • E’ vero attualmente le linee guida non sono norme mentre aboliranno in futuro il DPR 207/2010…certo verrà abolita una norma….speriamo che abbiano la stessa valenza le linee guida

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here