IL MERCATO DEL PONTEGGIO SI RINNOVA CON L’ INTUIZIONE DI EUROEDILE

L’ Italia dimostra di voler cambiare ed il lock-down ha influenzato i flussi di mercato in maniera incisiva; nella speranza, poi, di scongiurarne un secondo, vengono ridefiniti gli equilibri economici ed anche il ponteggio verrà investito da questa ventata di cambiamento.
Le istituzioni hanno voluto rispondere alle domande su cosa prospetta il futuro cercando di infondere certezza con iniziative come il Superbonus 110 %.
Ponteggi Euroedile studia da sempre le dinamiche economiche e cerca di dare risposte concrete e ben auguranti al mercato potenziale perché bisogna definire da subito i punti cardinali ed alzare gli occhi verso lo zenit della positività.
Le piccole e medie imprese, impegnate nelle lavorazioni edili, vogliono ponteggi usati in quanto più economici. Ponteggi Euroedile, in prima linea sul mercato, ha elaborato delle soluzioni apposite che fossero consone alla richiesta e vantaggiose per chi aveva bisogno impellente del materiale.
La domanda enorme di ponteggio usato è stata colmata con un progetto vincente ed accondiscendente per tutte le forze interpellate: si è cercato di trovare risposte comuni che accontentassero tutti e non votassero al sacrificio i clienti.
Ponteggi Euroedile è voluto andare incontro ai propri clienti ed ai potenziali tali proponendo una doppia promozione che arriva ad uno sconto anche del 25% sull’ acquisto del nuovo e la possibilità di noleggiare la stessa quantità al prezzo di un caffè al mq. La ditta di Treviso, poi, ha deciso di aggiungere la ciliegina sulla torta: riacquisto sicuro del materiale entro 18 mesi.
Vendere il materiale a queste condizioni è un modo nuovo per dettare le nuove leggi del mercato: è un modo per dare una mano al cliente dividendo l’impegno e consentendogli di usufruire di tutte le iniziative governative che interessino il ponteggio. Il dado è tratto: rientrare il ponteggio incrementa il materiale e, di conseguenza, l’offerta.
Ponteggi Euroedile, con questa iniziativa, dimostra una sensibilità non comune per il mercato dove ha deciso di essere un agente attivo, il Superbonus 110% darà l’altra mano.
Provare a migliorare il mercato in questo periodo difficile a causa della pandemia, non è affare semplice ma Ponteggi Euroedile non si è fatta perdere d’animo e ha deciso di investire tempo e denaro per dare una speranza concreta per il futuro.
Ponteggi Euroedile si conferma essere leader anche nella cura del cliente: una realtà consolidata nei ponteggi in opere di grandi dimensioni ha voluto mettersi al servizio anche delle piccole realtà infondendo positività e dando segnali concreti per un futuro migliore.

Per saperne di più:

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto