BANDO DI GARA: una gara con categoria prevalente OG1 e scorporabile OG11 e subappalto al 40%

FOCUS  BANDO DI GARA D’APPALTO DI LAVORI
Comune di L’Aquila – Settore Ricostruzione Beni Pubblici
Importo complessivo € 9.155.361,68
Dettaglio dell’ Importo   Euro 9.155.361,68, di cui euro 113.245,12  per costi per la sicurezza non soggetti a ribasso
Categorie Prevalente OG1 – Edifici civili e industriali
Altre Categorie OG11 – Impianti tecnologici
Modalità di espletamento Mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art.95 comma 2, del D.Lgs 50/2016
Pagamento acconti I pagamenti avvengono per Stati di Avanzamento Lavori (SAL), mediante emissione di certificato di pagamento ogni volta che i lavori eseguiti, contabilizzati, al netto del ribasso d’asta, comprensivi della relativa quota degli oneri per la sicurezza, raggiungano, al netto della ritenuta, un importo non inferiore a € 650.000,00
Oggetto dell’appalto Procedura aperta ai sensi dellart. 60 del D.lgs 50/2016 per l’affidamento dei lavori di ricostruzione del Condominio Cascina Prima, sito a LAquila, in via Giovanni di Vincenzo n°35,37,39,41
Regione Abbruzzo
Provincia Aquila
Ente Comune di L’Aquila – Settore Ricostruzione Beni Pubblici
Indirizzo via San Bernardino – Palazzo Fibbioni, 67100 L’Aquila
Luogo dell’Appalto L’Aquila
Sito Internet http://www.comune.laquila..it
Termine di presentazione offerte Entro le ore 12,00 del giorno 7/12/2020
Durata appalto giorni 760  naturali e consecutivi  decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori
Descrizione dei lavori L’appalto ha per oggetto l’esecuzione di tutte le opere e le provviste necessarie per realizzazione dei lavori di ricostruzione del Condominio “Cascina Prima sito a L’Aquila, in via Giovanni di Vincenzo n°35,37,39,41.  Il condominio denominato “Cascina Prima” si colloca nella zona Ovest della città dell’Aquila, in via Giovanni di Vincenzo, ai civici 35, 37, 39 e 41, ed è costituito da n. 4 edifici di dimensioni simili ad eccezione del civico 35, più contenuto. Il condominio è così composto: 1. edificio n°35, per un totale di 11 unità, di cui 10 di proprietà privata; 2. edificio n°37, per un totale di 16 unità di cui solo due di proprietà privata; 3. edificio n°39 per un totale di 18 unità, interamente di proprietà pubblica; 4. edificio n°41 per un totale di 18 unità, interamente di proprietà pubblica. Il condominio si compone, quindi, di un totale di 63 unità abitative, di cui 12 proprietà private e le rimanenti di proprietà del Comune dell’Aquila, ed è interamente destinato a residenza, con piano seminterrato adibito a locali a servizio delle abitazioni: garage, cantine e vani tecnici. La disposizione sul terreno forma una sorta di arco puntando centralmente verso sud e con esposizione longitudinale verso nord e verso sud. Gli accessi pedonali e carrabili all’area di pertinenza a mezzaluna avvengono da via Giovanni di
Vincenzo. In particolare, l’accesso pedonale al condominio avviene da nord del lotto, mentre le automobili hanno doppio accesso dalla parte sud. Si precisa che gli edifici di cui sopra, danneggiati dal sisma 2009, sono stati già demoliti nell’anno 2018. Sono compresi nell’appalto tutti i lavori, le prestazioni, le forniture e le provviste necessarie per dare il lavoro completamente compiuto e secondo le condizioni stabilite nel capitolato speciale d’appalto, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste dal progetto esecutivo con i relativi allegati.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto