BANDO DI GARA: una gara con categoria prevalente OG 6 mediante l’OEPV

FOCUS  BANDO DI GARA DI LAVORI

CONSORZIO DI BONIFICA PIANURA FRIULANA
Importo complessivo € 10.146.046,37
Dettaglio dell’ Importo   Euro 10.146.046,37, di cui euro 70.000,00 per costi per la sicurezza non soggetti a ribasso
Categorie Prevalente OG6 – Acquedotti, gasdotti, oleodotti, opere di irrigazione e di evacuazione
Finanziamento L’appalto è finanziato con D.R. N.26970 dd. 28.06.2019 del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo
Modalità di espletamento Mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, ai sensi dell’art. 95, comma 2 del Codice.
Oggetto dell’appalto “Lavori di ricostruzione del canale Principale nel tratto compreso tra il nodo idraulico di Rivotta e la derivazione del canale secondario di S. Gottardo – 9. Lotto”
Regione Friuli Venezia Giulia
Provincia Udine
Ente Consorzio di Bonifica Pianura Friulana
Indirizzo viale Europa Unita 141
Luogo dell’Appalto Canale Principale nei comuni di Coseano, San Vito di Fagagna e Martignacco, in provincia di Udine
Sito Internet https://www.autobrennero.it
Termine di presentazione offerte Entro le ore 12,00 del giorno 10/12/2020
Durata appalto 450 giorni naturali e continuativi
Descrizione dei lavori L’intervento si compone delle seguenti lavorazioni:
– ricostruzione del canale Principale con due sezioni-tipo con larghezza del fondo di 9,00 metri e 7,00 rispettivamente, con altezza dei muri laterali di 2,30 metri, compresa la rifinitura superiore degli stessi.
– ricostruzione di un ponte sulla S.R. n. 464, di quattro ponti sulla viabilità comunale, di una passerella su strada vicinale e di un ponte canale sul torrente Lavia.
– rifacimento dei manufatti di derivazione a favore dei canali di Martignacco e Passons e conseguente posizionamento di nuove paratoie piane motorizzate.
– installazione di paratoie a clapet motorizzate posizionate a valle dei manufatti di derivazione della condotta di Pantianicco, del canale di S. Vito, della condotta di Basiliano, del canale di Martignacco e del canale di Passons. A valle di ogni paratoia è previsto il posizionamento di una passerella in acciaio per consentire eventuali interventi di manutenzione della stessa.
– installazione, laddove mancanti, di cabine per il contenimento del contatore ENEL, quadro generale FM e luce, quadro di comando paratoia piana e a clapet e centralina oleodinamica.
– realizzazione di punti di abbeveraggio a favore della fauna selvatica

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto