GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA: il cantiere in periodo di coronavirus.

La seconda circolare di aggiornamento dell’Ance, riportante interessanti indicazioni operative in cantiere per le imprese edili a causa del Covid 19, è stata pubblicata in data 9.3.2020.
In particolare, oltre a quanto altro previsto, riporta una serie di comportamenti da tenersi nell’ambito del cantiere edile, per contenere il diffondersi dell’epidemia del Covid 19.
In particolare, in detta circolare, sono riportati i seguenti comportamenti da tenersi durante tutta l’emergenza:
1. tenersi costantemente informati sui provvedimenti adottati dalle Istituzioni, ovvero, ad oggi: – D.L. n. 6/2020, D.L. n. 9/2020, DPCM 1° marzo 2020, DPCM 4 marzo 2020, DPCM 8 marzo 2020; – ordinanza Presidenza del Consiglio 646 – ordinanze del ministro della salute d’intesa con le Regioni interessate; – ulteriori ordinanze delle Regioni di appartenenza o prefettizie; – direttiva ministero dell’interno; – indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità, del ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità.
2. informare i lavoratori sulle regole fondamentali di igiene per prevenire le infezioni virali (cfr. allegato I del DPCM 8 marzo);
3. richiedere ai lavoratori il rispetto della distanza di 1 metro durante l’attività lavorativa. Nel caso in cui non sia possibile mantenere tale distanza di sicurezza, esaminare con il coordinatore in fase di esecuzione, ove presente, con la direzione lavori e con il committente, gli strumenti da porre in essere, compresa, ove possibile, un’eventuale diversa organizzazione del lavoro e/o un nuovo cronoprogramma dei lavori;
4. predisporre policy/regolamenti interni per il controllo dell’accesso degli esterni nei locali dell’impresa. In caso di riunioni è necessario mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro;
5. informare i lavoratori che, nel caso si manifestino sintomi quali febbre, tosse, difficoltà respiratorie, è necessario che contattino il proprio medico curante e, in caso di impossibilità, chiamino il numero 1500 o il numero 112 , seguendone le indicazioni.

Leggi o scarica: Indicazioni operative imprese

 

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto