giovedì, Febbraio 22, 2024

IMPRESE E STAZIONI APPALTANTI: l’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici ha potere sanzonatorio? E quali i casi?

 

Spaß im Job

 

 

 

In particolare il Regolamento disciplina il potere sanzionatorio di irrogazione di sanzioni amministrative, pecuniarie ed interdittive  poste in essere dall’Avcp,  in particolare , ai sensi dell’articolo 6, comma 11, articolo 7, comma 8, articolo 38, comma 1-ter, articolo 40, comma 9-quater, articolo 48, commi 1 e 2 del Codice nonché ai sensi degli articoli 73 e 74 del Regolamento di esecuzione.

In particolari dette sanzioni sono irrogate ed inviate dall’Avcp mediante Pec che ne garantiscono il legale ricevi mento.

Ma veniamo ai capitoli trattati da detto regolamento:

  • La Fase preistruttoria;
  • La Fase istruttoria;
  • L’Audizione delle parti in fase istruttoria;
  • La conclusione della fase istruttoria;
  • La fase decisoria

Inoltre sono previsti approfondimenti in merito a:

  • Criteri per la quantificazione delle sanzioni;
  • Segnalazioni sui CEL da parte delle SOA;

Per quanto invece le Imprese e gli Operatori Economici riguarda i procedimenti sanzionatori in materia di comprova dei requisiti di qualificazione nei confronti delle Soa:

Anche in questo caso valgono le fasi istruttoruia su elencate nel dettaglio.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here