LAVORI PUBBLICI: Imprese Appaltatrici – Implementazione della suddivisione dell’appalto in lotti.

LAVORI PUBBLICI: Imprese Appaltatrici – Implementazione della suddivisione dell’appalto in lotti.

Ingresso tunnelVisto l’attuale momento di congiuntura per il mondo degli appalti pubblici, dal “Decreto del Fare” convertito in legge 9 agosto 2013, n.98 una modifica sostanziale per gli appalti.

Ovvero la necessità di suddividere gli affidamenti in più lotti che siano indipendentemente funzionali e possano essere affidati a più imprese.

Ed è proprio a  tutela delle piccole e medie imprese, che è stata approvata la norma, andando ad obbligare le stazioni appaltanti di evidenziare le motivazioni della mancata suddivisione. dell’appalto in lotti.

( Riferimento art. 26 bis  “Suddivisione in lotti” comma 1) e 2) del decreto legge n. 69 del 2013, convertito in legge 9 agosto 2013, n.98)

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.












Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto