domenica, Maggio 26, 2024

LAVORI PUBBLICI – IMPRESE APPALTATRICI: la qualificazione delle Imprese passa attraverso i Certificati di Esecuzione dei Lavori.

Tablier de pont

 

L’Avcp ha inteso, mediante la suddetta deliberazione, richiamare le Imprese, ma anche le Stazioni Appaltanti, sul mancato rilascio dei Certificati di Esecuzione Lavori  previsti per via telematica.

Questo non solo è previsto dalla vigente normativa in tema di rilascio di certificati di esecuzione lavori, ma è logico in tema di semplificazione dei processi di partecipazione alle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici, ma anche per la relativa qualificazione.

Pertanto la suddetta deliberazione detta i tempi secondo la seguente procedura di rilascio dei Cel:

  • L’impresa esecutrice di lavori  pubblici deve fare richiesta formale ai  sensi dell’art.8, comma 7, lett. a),  del Regolamento (Dpr 207/2013)
  • La stazione appaltante, entro il termine di trenta giorni dalla richiesta dell’impresa  esecutrice, è tenuta ad emettere i CEL secondo le modalità telematiche indicate dall’Autorità;
  • La stazione appaltante rilascia all’impresa richiedente copia del CEL emesso con modalità telematiche, controfirmato dal Responsabile del Procedimento ovvero comunica il numero del certificato di esecuzione lavori prodotto dalla procedura informatica.
  • L’impresa che intende avvalersi, per la qualificazione SOA, provvede a a presenta alla SOA la copia del CEL telematico ovvero comunica il numero del certificato di esecuzione lavori prodotto dalla procedura informatica.

Qualora l’Impresa non riceve detto Cel dalla Stazione Appaltante deve:

  • Presentare alla SOA la documentazione attestante la richiesta suddetta alla Stazione Appaltante;
  • La SOA, qualora riscontra che il CEL non è presente nel casellario informatico, ne dà diretta comunicazione alla Stazione Appaltante e  contestualmente all’AVCP per l’apertura di una procedura sanzionatoria;
  • La procedura come evidenziata è prevista per tutti i CEL per la qualificazione dell’impresa, indipendentemente dalla loro data di emissione.

Tale Deliberazione è pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.159 del 9 luglio 2013.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here