IMPRESE APPALTATRICI: in quanto tempo vanno rilasciati i Certificati di Esecuzione dei Lavori?

IMPRESE APPALTATRICI: in quanto tempo vanno rilasciati i Certificati di Esecuzione dei Lavori?

Per il rilascio dei Certificati di Esecuzione dei Lavori (Cel) , a seguito della richiesta dell’Impresa Appaltatrice, il Responsabile del Procedimento preposto, deve ottemperare al rilascio dello stesso entro 30 giorni. Lo stesso termine ed il mancato rilascio di detto CEL, è regolato dallle linee guida n. 3/2016, dell’ANAC. Per tale fattispecie, infatti, è previsto che la Soa incaricata per la verifica ed il rilascio dell’attestazione di qualificazione all’Impresa Appaltatrice, provvede a sollecitare la Stazione Appaltante ed il relativo Rup, al rilascio del Cel e successivamente provvede a segnalare la mancata ottemperanza all’Autorità, allegando la prova di ricezione della richiesta da parte della stazione appaltante ed il relativo computo di decorrenza dei tempi. Altresì, nei casi in cui i lavori eseguiti dall’Impresa Appaltatrice, non siano stati eseguiti a regola d’arte e in conformità al progetto, la Stazione Appaltante può negare il rilascio del relativo Certificato di Esecuzione dei Lavori.

Leggi anche: EDILIZIA: i Certificati di Esecuzione dei Lavori quali sono le categorie da attestare? o anche: IMPRESE APPALTATRICI: le attestazioni dei lavori privati mediante i certificati di esecuzione lavori.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.














Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto