giovedì, Luglio 18, 2024

LAVORI PUBBLICI – Gare d’Appalto: offerte uguali come si aggiudica l’appalto

Una  casistica particolare, che si può verificare durante l’espletamento di una gara, è quella delle offerte uguali, ovvero più Imprese hanno offerto lo stesso ribasso d’asta, risultato vincente.

Accade spesso, seppur possa sembrare estremamente casuale.

Le soluzioni a tale ipotesi possono essere due,  a secondo della tipologia di gara che si sta aggiudicando.

Se trattasi di una gara di importo lavori sotto soglia comunitaria(secondo la vigente normativa si aggiudica l’appalto alla prima offerta non anomala), si applica mediante il sorteggio tra le Imprese, pertanto risulta vincitrice quella che si aggiudica detto sorteggio.

Infatti sottosoglia comunitaria, non è possibile richiedere un’offerta migliorativa alle imprese con il ribasso più vicino alla soglia di anomalia perchè con un ribasso migliorativo, risulterebbero anomale e quindi escluse dalla procedura di gara

Nel caso, invece, di una gara di importo maggiore alla soglia comunitaria (e quindi da aggiudicare al prezzo più basso ma con valutazione dell’anomalia), è necessario prima verificare i giustificativi che fanno riferimento al prezzo offerto dalle Imprese, dopo di che si potrà procedere alla richiesta di un’offerta migliorativa alle Imprese che hanno offerto il prezzo più basso (uguale)

La procedura di valutazione di ambedue le offerte, sarà effettuata da parte della Stazione Appaltante.

(Riproduzione Riservata)

www.edilbuild.it

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here