sabato, Luglio 20, 2024

GARE D’APPALTO – Attenzione al confezionamento delle buste nelle OEPV

E’ vietato inserire l’offerta dei tempi di esecuzione lavori nella busta contenete l’offerta tecnica quando il bando non lo prevede.

E’ quanto stabilito da una sentenza dell’ 1.3.2012 del Consiglio di Stato, che ha stabilito con estrema chiarezza che nell’offerta economicamente più vantaggiosa, la separazione tra l’offerta tecnica e quella economica risulta essere fondamentale .

Inoltre l’inserimento dell’offerta concernente i tempi di esecuzione, nella busta dell’offerta tecnica, risulta essere una violazione delle prescrizioni che sono contenute nel bando di gara, violando, altresì ,le esigenze di sicurezza nella procedura di affidamento dell’appalto.

Questo al fine  di garantire anche la parità di trattamento tra i concorrenti e di evitare, altresì che la commissione di gara possa essere influenzata dall’offerta tecnica, in funzione della conoscenza dei parametri dell’offerta economica fatta dall’Impresa.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here