GARE DI APPALTO: la differenza tra i raggruppamenti di Imprese e Professionisti di tipo orizzontale e di tipo verticale.

0
22

Molto spesso, tra i concorrenti che partecipano alle gare di appalto, vi sono soggetti  giuridici denominati “raggruppamenti” , menzionati nell’articolo 48 del Decreto Legislativo 18.4.2016 n°50.
In particolare il “raggruppamento” può essere di tipo orizzontale o di tipo verticale, e molto spesso si fa spesso confusione tra le due tipologie di raggruppamento.
In particolre, si parla di raggruppamento di tipo orizzontale, nei casi in cui gli associati operatori economici, realizzano i lavori anche riguardanti le stesse categorie di lavoro, senza distinzione tra le stesse categorie.
Si parla invece di raggruppamento di tipo verticale, se gli associati operatori economici, realizzano i lavori, in funzione delle categorie di lavoro per le quali sono classificati e quindi ad ognuno la propria categoria di lavori.  In quest’ultimo tipo  di raggruppamento, i requisiti devono essere posseduti dal mandatario del raggruppamento per i lavori della categoria prevalente, e per l’importo della stessa, mentre ciascun mandante deve possedere i requisiti previsti per le categorie scorporabili per l’importo della categoria dei lavori da eseguira.

Leggi anche: GARE DI APPALTO: i mandanti che non hanno capacità tecnica e finanziaria, possono partecipare ai RTP?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here