FOCUS GARE DI APPALTO: OEPV – categoria prevalente OG3 , altre categorie OG3, OS24, OS29.

FOCUS GARE DI APPALTO: OEPV – categoria prevalente OG3 , altre categorie OG3, OS24, OS29.

Baustelle

FOCUS GARE D’APPALTO
COMUNE DI NAPOLI
Importo complessivo Euro 15.014.796,61
Dettaglio dell’ Importo € 14.381.128,74 per esecuzione lavori soggetti a ribasso, € 470.388,54 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso, € 163.279,33 per progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione soggetti a ribasso
Categorie prevalente OG 6
Altre categorie dell’appalto OG3 OS24 OS29
Contabilità:  NC
Finanziamento dell’opera L’Appalto è finanziato su Fondi POR FESR 2007 – 2013
Penali NC
Modalità di espletamento Offerta economicamente più vantaggiosa di cui all’art. 83 del D.Lgs. 163/06.
Oggetto dell’appalto Progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di riqualificazione urbanistica e ambientale asse costiero: tratta corso San Giovanni. Rifunzionalizzazione sistema fognario San Giovanni
   
Provincia  Napoli
Ente Comune di Napoli
Indirizzo Piazza Municipio, Palazzo San Giacomo 80133 Napoli
Luogo dell’Appalto Napoli
Sito Internet www.comune.napoli.it
Termine di presentazione offerte Termine per il ricevimento delle offerte: entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 9/12/2014
Durata appalto 45 giorni per la consegna del progetto – giorni 618 per l’esecuzione dei lavori
Descrizione dei lavori L’appalto ricade nell’ambito del Grande progetto Riqualificazione urbana area portuale Napoli est. Sono previsti interventi di riqualificazione stradale e interventi di rifunzionalizzazione del sistema fognario. I primi includono: la regolarizzazione della carreggiata stradale, la riconfigurazione degli slarghi, l’ampliamento e la messa a norma dei marciapiedi, l’eliminazione delle barriere architettoniche e la creazione di percorsi tattili per non vedenti e ipovedenti, la piantumazione di essenze arboree, l’inserimento di stalli per la sosta, l’inserimento di elementi di arredo urbano, lo spostamento dei pali e l’implementazione dell’impianto di pubblica illuminazione, l’innalzamento dei livelli di standard dell’esistente linea tranviaria, mediante la riduzione delle interferenze con il traffico su gomma, pubblico e privato. I secondi prevodono: il rifacimento dell’intero sistema di drenaggio, realizzando un sistema separato di collettamento delle acque meteoriche (acque bianche) e di quelle reflue (acque nere), la realizzazione di un impianto di sollevamento delle acque nere, il recupero funzionale degli spechi esistenti di cui si prevede il riutilizzo, la sistemazione del nodo di confluenza in corrispondenza dell’intersezione con il collettore Volla, la razionalizzazione di tutti gli allacciamenti delle utenze.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.















Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto