giovedì, Giugno 13, 2024

EDILIZIA: Il nuovo regolamento sulle professioni: novità su polizze assicurative, formazione continua ed altro

La nuova regolamentazione per l’accesso alle professioni è stata deliberata mediante il Dpr 7.8.2012 n° 137.

In esso sono ribaditi i seguenti concetti, nonche apportate alcune innovazioni:

Albo unico nazionale che è strutturato in più albi professionali territoriali , suddivisi per ogni professione, e l’insieme ti tutti tali albi territoriali costituiscono l’Albo unico nazionale degli iscritti.

  • Obbligo di assicurazione, è  necessario al fine di tutelare il cliente del professionista dai danni che gli possono essere causati da quest’ultimo dall’esercizio dell’attività professionale.Il professionista è tenuto, all’atto dell’assunzione dell’incarico a comunicare gli estremi della polizza professionale ed il relativo massimale, comunicando altresì le eventuali altre variazioni.
  • Tirocinio professionale: è obbligatorio  ove previsto dai singoli ordinamenti professionali ed è previsto per un periodo di diciotto mesi.
  • Formazione continua: è prevista per il professionista la formazione continua al fine di curare la propria competenza professionale , diversamente si incorre nell’illecito professionale. I corsi di aggiornamento professionale possono essere organizzati o dai collegi o dagli ordini professionali, ovvero da associazioni di iscritti agli albi, o, ancora da altri soggetti autorizzati dai consigli nazionali degli ordini o collegi.
  • Disposizioni disciplinari: sono istituiti presso gli albi o collegi territoriali i consigli di disciplina territoriale con il compito di derimere le questioni disciplinari inerenti gli iscritti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here